Scacchi, trionfo italiano: Fabiano Caruana batte Alexey Shirov

Piccoli talenti crescono. Dopo le grandi prestazioni di Manassero(classe 93′) sui campi da golf, stavolta è il turno di un’altro “enfant prodige”: Fabiano Caruana (non ancora 18enne). Caruana non ha però dimestichezza con mazze da golf, prati sconfinati ,e caddy: la sua passione infatti sono gli scacchi. Il talentuossissimo scacchista azzurro ha conquistato il titolo nella finale scudetto del campionato italiano di scacchi a squadre.

 Il nostro giovane campioncino ha ottenuto questa importantissima vittoria contro un osso più che duro: Alexey Shirov, il numero dieci al mondo. Caruana si aggiunge così alla schiera di giovani talenti che, sempre in maggior numero, stanno emergendo nel nostro panorama sportivo.

About Martin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *