Atletica, record Di Martino: azzurra euforica per l’impresa nel salto in alto

Antonietta Di Martino(getty images)

ATLETICA RECORD DI MARTINO/ SLOVACCHIA – E’ una Antonietta Di Martino strafelice e un po’ incredula quella presentatasi ai microfoni dei giornalisti, dopo il record  italiano indoor nel salto in alto, ottenuto a Banska Bystrica:”Ho ritrovato le mie ali. Me lo sentivo che stavo bene e mi sono detta subito oggi faccio 2 metri. Poi quando li ho fatti, sentivo di averne ancora in corpo e mi sono ripetuta dentro adesso faccio 2,02 e l’ho fatto. Ero tranquilla, concentrata, io sola contro l’asticella, fino a 2,02 non l’ho nemmeno sfiorata, su una pedana che mi piace molto e che, a giudicare dai risultati, mi porta proprio fortuna. I 2,04? Ci ho provato, per me che sono 1,69 quella è una misura altissima. I primi due salti niente, poi ho capito che se riuscivo ad entrare un pò più forte e a mantenere certi parametri durante la rincorsa ci sarei riuscita. ‘O la va o la spacca’ mi sono detta ed è andata anche se ho fatto tremare l’asticella e quando ero ormai dall’altra parte, quei secondi infiniti che sono rimasta a fissarla sperando che non cadesse mi hanno stretto il fiato in gola. Poi non mi sembrava vero. L’Antonietta del 2011 è una donna più matura e più tranquilla. Ora mi godo questo momento. Gli Euroindoor di Parigi? Non ci voglio ancora pensare troppo. Andrò lì e farò quello che devo fare: saltare”.

About Martin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *