Salto con gli sci, CdM: a Planica vince la solita AlienAustria: circa130 punti di vantaggio sulla Norvegia!

i 4 alieni del salto con gli sci: in una parola l'Austria. Morgenstern e Schlierenzauer come perle e i costanti Kofler e Koch

SALTO CON SCLI SCI PLANICA – Indovina chi vince la gara a squadre di volo con gli sci di Planica (HS 215) in Slovenia? L’Austria. Anzi per l’esattezza stravince. Nella prima manche i punti di vantaggio sulla seconda, la solita Norvegia, sono quasi 90, 859.4 a 775.3. Alieni. Nella seconda vanno abbondantemente oltre i 100, quasi 130!

Si capisce subito che i ragazzi austriaci sono in giornata: primo salto di Morgenstern, il più scarso nel volo, che atterra a 215.5! poi arrivano i 221 di Koch e i 220 (con stanga però abbassata per evitare che finisca direttamente tra il pubblico) di Schlierenzauer. Dopo e sotto di loro praticamente il nulla: male Remen-Evensen e sottotono i suoi connazionali, poco oltre i 200 metri, mentre si fa apprezzare Kranjec, beniamino di casa, che atterra oltre i 220 metri.

Nella seconda manche, con stanga abbassata, meno spettacolo per il pubblico, che vede gli atleti andare peggio che nel primo salto. Almeno fino ai migliori. Perché Morgenstern, ripeto il più scarso degli austriaci nel volo, va a 232 metri, firmando il suo nuovo record personale e ammazzando la gara, già seppellita dopo il primo salto. Tra i piccoli bene Damjan, che atterra a 220 metri. Dopo una nuova delusione di Remen-Evensen Kofler arriva a 216 metri, portando i punti di vantaggio a 115. Imbarazzante superiorità. Per fortuna che Koch stecca e si ferma a 200 e Schlierenzauer a 209 se no . . .

Classifica finale (prime 8):

1.    Austria 1669.9 punti

2.    Norvegia 1534.4 punti

3.    Slovenia 1488.6 punti

4.    Polonia 1449.7 punti

5.    Germania 1382.8 punti

6.    Repubblica Ceca 1357.7 punti

7.    Finlandia 1330.3 punti

8.   Francia 1303.0 punti

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *