NBA, Orlando forza nove, Boston cade a Chicago

NBA ORLANDO OK BOSTON CADE / DALLAS (Texas) – Dopo aver ammesso i propri errori nella conferenza di qualche giorno addietro, gli Orlando Magic si sono rimboccati le maniche e con i 20 punti di Richardson e i 13 di Turkoglu, autore anche di 20 assist. Numeri che sembrano aver risolto quei problemi di equilibrio soprattutto nel reparto esterni che si lamentavano fino a qualche tempo fa. Non bastano infatti nemmeno i Dallas per fermare la serie positiva degli Orlando Magic: la squadra di Stan Van Gundy ottiene così la nona sinfonia consecutiva e insegue Miami e Boston nella Eastern Conference. Senza Nowitzki i Mavericks Dallas fanno fatica e i 24 punti di Stevenson non bastano: 117-107 è il risultato finale.

Hedo Turkoglu trascinatore degli Orlando (Getty Images)

L’altro match importante della notte era sicuramente quello tra Chicago Bulls e Boston Celtics, rispettivamente quarta e prima nella classifica. E’ la serata di Derrick Rose che firma 36 punti in 39 minuti di gioco con 10/19 al tiro e da solo annienta la difesa dei ‘trifogli’ (21 punti per Pierce, 19 per Allen). Per i Chicago è il settimo successo nelle ultime dieci gare, a quattro vittorie dalle prime della classe (Celtics e Heat) e continua a far fruttare il mercato estivo (Boozer, colpo della scorsa estate, ha messo a segno 22 punti). Negli altri match della notte Utah vince a fatica con Houston (103-99), Oklahoma passa con Memphis (109-100), mentre Indiana, sorprendentemente in zona playoff, perde con Atlanta (93-108, con 27 punti di Josh Smith).

Fonte: nba.com

F.P.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *