Milan, Ronaldinho è soddisfatto della sua stagione rossonera

Ronaldinho è soddisfatto della sua stagione:  “Sono felice di quello che sono riuscito a fare finora. Per me è stato un anno bellissimo, tutto questo lo vivo come un punto di partenza, uno stimolo per continuare così e fare più di un anno a questo livello”, spiega il fantasista del Milan, intervistato dal canale tematico del club. “Il mio gol e il mio assist più bello? Difficile dirlo, penso ci siano stati tanti momenti da ricordare – prosegue il brasiliano -, penso al giorno in cui sono arrivato al Milan, ai momenti prima di giocare. al primo gol contro l’Inter… Ci sono davvero diversi momenti a cui sono legato ed è impossibile fare una scelta precisa. Il mio rapporto con i tifosi è di grande affetto. Anche prima di vestire la maglia loro avevano simpatia per me. Non dimentico mai come mi hanno accolto e come sto bene qui”, aggiunge Ronaldinho, ribadendo di trovarsi benissimo in Italia.

L’unica vera delusione della stagione riguarda l’eliminazione patita in Champions League contro il Manchester United: “Sull’1-0 per noi ho pensato che avremmo anche potuto passare il turno. Giocare contro una squadra così forte e passare in vantaggio è sempre importante. E’ stato brutto subire la rimonta ma in quel momento, dopo il gol, avevo tante emozioni positive”. Infine, ecco le conclusioni dell’ec stella del Barcellona: “Devo essere sincero, ho in testa solo le due partite che mancano alla fine del campionato, per conquistare i punti che servono per chiudere matematicamente al terzo posto”.

About Martin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *