Udinese, Marino:”Fatemi un ultimo regalo”

Proprio così, Pasquale Marino abbandona Udine dopo tre anni sulla panchina bianconera e chiede ai suoi giocatori come regalo di addio di vincere a Roma contro la Lazio nella partita di domani sera: “Ci tengo a chiudere bene per completare quest’avventura in maniera positiva. Siamo già rammaricati per i  due punti persi domenica scorsa. L’orgoglio ci spinge a cercare di fare una bella partita. Poi il fatto che si giochi in notturna, quindi sotto gli occhi di più persone, è una motivazione in più”.

 

Per l’importante incontro, Marino dovrà far a meno di D’Agostino che è fuori dal 7 febbraio scorso. La prudenza come si suol dire non è mai troppa: “Il regista sta proseguendo nel lavoro di recupero. Mi sembrava inutile interrompere il programma per giocare mezz’ora e rischiare”. Da segnalare anche l’assenza di Inler a causa di problemi fisici.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *