Premier League, 25/a giornata: bene Arsenal, Chelsea e Manchester United

L'esultanza di Nani e Rooney (Getty Images)

PREMIER LEAGUE ARSENAL CHELSEA MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) – L’Arsenal vince in rimonta in casa contro l’Everton e tiene il passo del Manchester United. Vantaggio Toffees firmato proprio da un ex Red Devils, Saha, poi tra il ’71 e il ’76 i Gunners trovano due reti con Arshavin e Koscielny. Tre punti fondamentali per gli uomini di Wenger.

Bella vittoria del Chelsea di Carlo Ancelotti che trova i tre punti sul difficile campo del Sunderland. Festaggiati al meglio gli acquisti di Fernando Torres e David Luiz. Blues sotto per il gol di Bardsley, ma poi Lampard e Kalou ribaltano il risultato. Richardson riaccende le speranze per gli uomini di Bruce ma nel secondo tempo prima Terry e poi Anelka fissano il punteggio sul 2-4.

Il Manchester United conferma il primato battendo anche l’Aston Villa. Si parlava tanto dell’assenza di Wayne Rooney dal tabellino dei marcatori e l’attaccante dei Red Devils risponde con due reti nel primo tempo. Darren Bent si conferma grande goleador e accorcia ma Vidic chiude i conti cinque minuti più tardi.

Il quarto match di serata, quello tra WBA e Wigan finisce 2-2. Vantaggio per gli undici di Di Matteo firmato Odemwingie, pareggio di N’Zogbia. Passa di nuovo il Wigan con Watson ma Fortune pareggia a dieci dal termine.

About Mattia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *