Francia, Ribery: “Chiedo scusa, la Nazionale è sempre nel mio cuore”

Franck Ribery (Getty Images)

FRANCIA SCUSE RIBERY / PARIGI (Francia) – Franck Ribery, dopo essere stato convocato nuovamente in Nazionale, chiede scusa per il comportamento durante il Mondiale di Sudafrica. Ecco le parole del fantasista del Bayern Monaco riportate da Repubblica.it: “Ho preso delle cattive strade, mi sono perso ho ferito delle persone, persone che mi sono molto care, ne ho deluse o scioccate delle altre: me ne faccio una colpa, e mi scuso. I Mondiali sono andati male, non sono stato bravo in campo, ma in nessun momento ho preso decisioni da solo. Nel bus c’eravamo tutti. Eravamo in 23, abbiamo tutti sofferto insieme. Ora ho voglia di girare pagina, ho voglia di dimenticare tutto. La maglia della Nazionale, l’ho sempre nel cuore”.

About Mattia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *