CHAMPIONS LEAGUE, il Milan blocca il Barça: è 2-2 al Camp Nou

Il Milan di Massimiliano Allegri riesce, in extremis, a pareggiare al Camp Nou contro un solito straordinario Barcellona: 2-2 il risultato finale. Gara che si apre subito con un lampo con Pato che, dopo nemmeno 30 secondi, sguscia a centrocampo, trovando i due centrali blaugrana, adattati per l’occasione, Mascherano e Busquets fuori posizione: a tu per tu con Valdes il brasiliano non sbaglia e ammutolisce il Camp Nou. Da quel momento comincia la partita del Barça con il solito straripante possesso palla, che porta i suoi frutti solo al 36esimo: fiammata di Messi che sfugge in mezzo a tre difensori rossoneri, palla al centro per il solitario Pedro che deve solo appoggiare in porta per l’1-1. Nel secondo tempo la squadra di casa effettua il sorpasso con una punizione di Villa al minuto 50. Il Milan non riesce a impostare azioni, ne tanto meno ad attaccare, subendo di continuo la pressione dell’undici di Guardiola. La partita però non viene chiusa dal Barça e cosi, in pieno recupero, su calcio d’angolo per i rossoneri arriva il pareggio: a insaccare è Thiago Silva che salta più in alto di tutti e fa 2-2. Un punto a testa dunque: Allegri può ritenersi soddisfatto.

About Valerio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *