FIORENTINA, addio Montolivo. Il presidente viola: “Vicenda chiusa”

Storia finita quella tra la Fiorentina e Riccardo Montolivo. Nelle ore scorse sarebbe stato fissato un incontro tra la dirigenza viola e il giocatore per discutere il rinnovo del contratto, poi non avvenuto per volere dello stesso centrocampista che avrebbe chiesto tempo. Mario Cognigni, presidente del club, non ha accettato tale decisione e ha di fatto chiuso ogni rapporto con il giocatore della Nazionale: “Non è più un nostro giocatore, lui vuole una squadra più forte. La vicenda è chiusa”. Nonostante questo Mihajlovic potrà continuare a schierarlo in campo, parola del patron viola: “Il giocatore resta in rosa e in gruppo e deciderà Mihajlovic se impiegarlo in piena autonomia. Questo a dimostrazione che noi siamo una società moderna”.

A questo punto si aprono diversi scenari di mercato per Montolivo: il Milan, secondo indiscrezioni, avrebbe già raggiunto un accordo di massima con il calciatore, ma c’è da battere la concorrenza della Roma, che nella sessione di mercato estiva si era fatta sotto con la Fiorentina per strapparlo ai rossoneri. Non è da escludere anche un’ipotesi straniera.

About Valerio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *