Calciomercato Manchester City, Mancini su Balotelli: “L’Inter non lo cede”

Balotelli ha qualità tecniche e fisiche per giocare benissimo nel campionato inglese. Purtroppo, gioca nell’Inter, e non credo che l’Inter voglia privarsene così facilmente”. Intervistato da ‘Sky Sport 24’ Roberto Mancini, tecnico del Manchester City, ribadisce la propria stima per l’attaccante dell’Inter, suo ‘sogno’ di mercato destinato però a rimanere tale. “Il City ha bisogno di buoni giocatori – dice ancora Mancini -. Tutti i giorni, su tutti i giornali, tutti i giocatori che esistono, interessano al City. Questo non corrisponde alla realtà, perchè noi stiamo seguendo dei giocatori , non è una cosa semplice prenderli, perchè le richieste sono sempre molto alte, vedremo quello che si potrà fare”. Proprio Balotelli, e Ibrahimovic nel Barcellona, quest’anno non sono andati benissimo ma con Mancini, e in maglia nerazzurra, si erano messi in evidenza. “Ibrahimovic non è andato bene – commenta Mancini – ma ha fatto una ventina di gol, Balotelli non è andato bene, ma ha vinto tutte e tre le competizioni dove ha giocato. Quindi, stiamo parlando di due giocatori secondo me straordinari, uno più giovane, con delle qualità tecniche enormi, l’altro con più esperienza e, nonostante tutte le critiche che ha ricevuto quest’anno, credo sia ancora tra i migliori attaccanti al mondo. Poi, in futuro non si sa”. Mancini, ex tecnico dell’Inter, sente un pò sue le vittorie della tripletta di quest’anno? “Sinceramente no – è la risposta -. Sento mie le vittorie che abbiamo ottenuto negli altri anni. Sicuramente, sono arrivato all’Inter in un momento storico e difficile. Siamo riusciti a cambiare la nostra strada, abbiamo iniziato a vincere e credo che sia stato molto importante. Però diciamo che con queste ultime vittorie io non c’entro assolutamente niente”. Visto l’addio di Mourinho, si è parlato anche di un ritorno di Mancini all’Inter. “Assolutamente no. Adesso alleno il Manchester City e in questo momento sono felice così. Credo che l’Inter punti su altri nomi. Io all’Inter al momento credo che sia una cosa impossibile”.

About Filippo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *