Golf, Tiger Woods e il suo ritorno in Ryder Cup: “Felice di essere qui”

Dopo quattro anni ritorna alla Ryder Cup Tiger Woods, il più atteso in Galles tra i 24 della sfida UsaEuropa. A secco di vittorie in un Major dal 2008 (US Open) il numero uno al mondo è reduce dalla sua annata più difficile: prima le rivelazioni sulla sua vita privata, poi il divorzio, infine i risultati lontanissimi dai suoi standard abituali. Fino a rischiare di perdere il primato nel ranking mondiale. Ma al Celtic Manor Woods, scelto dal capitano Carey Pavin con una wild-card, schiva tutte le domande-trabocchetto sulla sua vita privata e si augura di tornare decisivo. “E’ bello tornare a giocare la Ryder Cup dopo quattro anni. Il campo è un po’ insidioso e lento, e con tanti ostacoli. Penso che siamo una grande squadra e non vedo l’ora di giocare. Di tutto il resto non voglio parlare”.

About Filippo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *