Nhl, risultati notte: vittorie per Washington, Philadelphia e Montreal

Una doppietta di Backstrom ha steso Carolina e ha mantenuto Washington in vetta alla Eastern Conference insieme con Philadelphia

NHL RISULTATI NOTTE – In Nhl continua al corsa a due tra Washington e Philadelphia per la leadership nella Eastern Conference: entrambe le squadre hanno vinto le loro gare, ma dovranno stare attenti a Montreal, Tampa Bay e Pittsburgh che non si fermano a guardare. I Flyers si sono imposti addirittura per 6-1, fuori casa, su Minnesota mentre i Caps hanno sconfitto, anche loro fuori dalle mura amiche, Carolina per 3-2, trascinati da super Backstrom, autore di due reti. Un gol di Dupuis ha regalato a Pittsburgh la sua quarta vittoria consecutiva con il minimo scarto contro Buffalo, mentre i Canadiens ha calato il poker contro Los Angeles, in caduta libera, chiudendo la sua gara 4-1. Inarrestabile anche Tampa Bay, alla sua quinta vittoria di fila, che ha rifilato una cinquina ai NY Rangers, grazie alla doppietta di Malone (5-3 il finale). Doppio Recchi tiene in corsa anche Boston che, con un 3-1, supera fuori casa Florida. In classifica guidano sempre Philadelphia e Washington a 32, seguiti da Montreal a 29, Tampa Bay e Pittsburgh a 28 e Boston a 26.

Nella Western Conference cade Detroit con un pesante 1-5 contro Atlanta e si fa raggiungere in classifica dai Columbus che hanno sconfitto i NY Islanders per 4-3, con un gol all’overtime di Voracek e toccano quota 5 vittorie di fila. Alle loro spalle sale St Louis che batte Nashville 2-1 ringraziando McDonald autore della doppietta decisiva (la seconda rete agli shout-out). Vancouver cala il poker contro Colorado e si avvicina alla vetta: 4-2 il finale. Nelle altre gare, tutte valevoli per le zone medio-basse della classifica, cinquina del San Jose contro Chicago, con doppio Marieau nel 5-2 finale, vince anche New Jersey contro Calgary per 2-1 con rete decisiva di Kovalchuk agli shout-out, e, infine, vittoria anche di Dallas contro Ottawa per 2-1. In classifica comandano ora, a braccetto, Detroit e Columbus, a 28, seguiti da Phoenix e St Louis a 27, Los Angeles a 26 e Colorado e Vancouver a 25.

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *