Nhl, risultati notte: Pittsburgh vince ancora e saluta tutti nella Eastern Conference

Sidney Crosby, con una doppietta, ha trascinato Pittsburgh contro Atlanta in una vittoria che vale il +3 su Washington e il +8 sulle altre inseguitrici

NHL RISULTATI NOTTE – In Nhl i tre scontri diretti in vetta alla Eastern Conference si risolvono a favore di Pittbusrgh, Washington e Boston mentre nella Western continua l’inseguimento di Vancouver e Dallas a Detroit. I Penguins chiudono 6-3 il primo set contro Atlanta e mantengono la testa della classifica: il solito Crosby, con una doppietta, trascina i suoi che dopo il 2-2 del primo tempo, si affermano 1-0 nel secondo e 3-1 nel terzo. I Capitals, invece, calano il tris contro Montreal e mantengono la seconda piazza vincendo 3-0: 2-0, 0-0 e 1-0 i tre parziali. Partita più tirata quella tra Boston e Tampa Bay e terminata 4-3 per gli ospiti: dopo l’1-1 del primo e del secondo tempo, anche il terzo stava per finire così, poi ci pensa Recchi a segnare il 2-1 decisivo. Infine a metà classifica Carolina batte 4-3 Toronto e si porta in nona posizione: decisivo il 3-2 del primo tempo, visto che i due successivi si chiudono 1-0 per gli ospiti e 1-0 per i padroni di casa. Successo firmato Staal, autore di una doppietta, mentre a nulla è valso lo stesso numero di reti messe a segno da Kessel per i canadesi.

Nella Western Conference Vancouver vince con un pesantissino 6-2 contro Philadelphia (Pittsburgh, Washington e Boston ringraziano) dominando tutti e tre i tempi: 1-0, 3-1, 2-1 i tre parziali a vantaggio dei padroni di casa il cui mattatore è Kesler con una doppietta. Anche Dallas non perde contatto con Detroit e batte 4-2 Nashville: dopo due pareggi (1-1 e 0-0) nei primi due tempi, si scatenano gli ospiti nel terzo e lo chiudono 3-1. A nulla vale la doppietta di Wilson per i padroni di casa. Anche Anaheim ottiene un successo, questa volta ai danni di Phoenix per 3-1: tutto deciso nel primo tempo, chiuso 3-0 dagli ospiti che si rilassano negli altri due, terminati, rispettivamente, 0-1 e 0-0. Nelle zone medio alte della classifica si mantiene anche St Louis che si impone 3-1 contro Chicago: dopo aver perso il primo tempo 0-1, i Blues ribaltano il risultato nel secondo, chiuso 1-0 e poi si prendono la vittoria nel terzo vincendo 2-0. Infine nelle zone meno nobili Buffalo batte Edmonton 4-2 grazie a una doppietta di Weber: 1-1, 1-0 e 2-1 i tre parziali. Edmonton sempre più ultimo in classifica.

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *