Nba, risultati notte: San Antonio e Lakers a forza 100 vincono ancora

Ginobili-show contro Minnesota: 19 punti e 19 rimbalzi per il numero 20 di San Antonio che trascina i suoi alla 3° vittoria di fila

NBA RISULTATI NOTTE – Nella notte di Nba nessuna brutta sorpresa in vetta alla Western Conference per San Antonio e Los Angeles Lakers che conquistano, rispettivamente, la terza e quinta vittoria consecutiva. Gli Spurs battono 107-96 Minnesota grazie alla solita premiata dita Ginobili (19 punti e 9 rimbalzi)-Parker (12 assist) che ha la meglio su quella Love (20 punti e 20 rimbalzi)-Ridnour (9 assist) dei padroni di casa: partita chiusa nel primo quarto quando gli ospiti si impongono 36-25 per poi amministrare il vantaggio nei restanti tre che si chiudono, rispettivamente, 27-28, 25-23 e 19-20. Impressionante invece il successo dei Lakers che vincono 112-57 contro Cleveland, quasi riuscendo nell’impresa di battere gli avversari con il doppio dei punti: ti aspetti uno show di Bryant, invece la firma la mette Artest con 15 punti e Gasol con 14 rimbalzi. Gara mai messa in discussione dall’inizio alla fine: i parziali, infatti, dicono 27-12, 30-13, 35-16 e 20-16 per i padroni di casa. Vince anche Denver che strapazza 132-98 Phoenix grazie a super Afflalo, autore di 31 punti: la gara inizia in salita per i padroni di casa che perdono addirittura 20-32 il primo tempo, ma nel secondo inizia la gran rimonta con uno spaziale 44-23, continua nel terzo con un 38-17 e si chiude nel quarto con un più normale 30-26.

Nella Eastern Conference successo per Indiana 111-103 su Philadelphia grazie ai 27 punti di Granger: gli ospiti vincono tre dei quattro tempi e conquistano la vittoria. I parziali dicono 27-23, 30-26, 27-32 e 27-22 per i Pacers che si portano a metà classifica. Sorride anche New York che si impone 100-86 su Portland con il solito Stoudemire grande protagonista con i suoi 23 punti: i Knicks hanno vita facile sin da principio e non cedono a nessun tempo. I parziali, infatti, parlano di 29-23, 27-27, 19-16, 25-20: anche per gli ospiti piazzamento tranquillo a metà classifica.

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *