Nhl, risultati notte: quarta vittoria di fila per Philadelphia

NHL RISULTATI NOTTE – Nella notte di Nhl continua la marcia trionfale di Philadelphia e Vancouver in vetta alle due Conference. Nella Eastern iFlyers espugnano per 5-2 Buffalo grazie alla doppietta di Hartnell: partita che inizia in salita per gli ospiti che perdono 1-2 il primo tempo, ma nel secondo raddrizzano la situazione imponendosi 1-0 e nel terzo strapazzano i padroni di casa con un netto 3-0 portandosi a casa la quarta vittoria consecutiva. Non perde terreno Boston che chiude 6-0 il primo set, in casa, contro Ottawa, frutto, anche, della tripletta di Bergeron: 2-0, 3-0 e 1-0 i parziali che non lasciano scampo agli ospiti. Nella sfida tra le possibili outsiders Montreal espugna NY Rangers per 2-1 e vince la terza gara di fila: dopo aver perso 0-1il primo tempo, i Canadiens rimontano nel secondo e terzo imponendosi, rispettivamente, 1-0 e 1-0. Cade invece Washington sul campo di Florida per 3-4 nonostante la doppietta di Johansson: partita interminabile con i padroni di casa che vincono il primo tempo per 2-0 e tutto sembra segnato. Poi arriva la rimonta degli ospiti che vincono il secondo e terzo per 2-1 e 1-0: si va così all’overtime dove è Widerman ha realizzare il gol decisivo.Infine successo di Carolina, tra le mura amiche, su Calgary per 6-5, grazie alla doppietta di Jokinen: finisce 2-2 il primo tempo, poi i padroni di casa vincono il secondo 3-1 e credono di aver già vinto prima dello 0-2 del terzo tempo. Si va all’overtime ma le reti restano inviolate: shout-out inevitabili ed è Skinner a regalare la vittoria agli Hurricanes.

Nella Western Conference Vancouver mantiene la vetta battendo in trasferta, anche se con molta fatica, NY Islanders per 4-3: gli ospiti chiudono 1-0 il primo tempo e pareggiano 1-1 il secondo, ma nel terzo vanno ko per 2-1. Si va all’overtime e le cose non cambiano, terminando 0-0 e così shout.out dove è Kessler a realizzare il suo secondo gol della serata e la vittoria per la sua squadra. Le sue inseguitrici, però non mollano: vincono anche sia Dallas, che Nashville che Phoenix. Gli Stars battono, anche se con qualche apprensione, soprattutto nel terzo tempo, Edmonton per 3-2: un gol per tempo dei padroni di casa mette ko gli ospiti, anche se questi ultimi fanno sudare molto gli avversari nel terzo tempo, quando il parziale si chiude 2-1 a loro favore. Passeggiano, invece, i Predators che annientano 5-1 Minnesota grazie alla doppietta di Spaling: dopo l’1-1 del primo tempo i padroni di casa cominciano a macinare nel secondo, chiuso 1-0 e nel terzo finiscono con un netto 3-0, conquistando la sesta vittoria di fila. Successo anche per i Coyotes, che in rimonta espugnano Columbus per 4-3: dopo il 2-0 del primo tempo gli ospiti si scatenano negli altri due quando chiudono, rispettivamente, 2-1 e 2-0. Infine cade ancora San Jose, alla quinta sconfitta consecutiva, 2-4 per mano di Toronto: alla doppietta di MacArthur risponde quella di Marleau ma non basta. Succede tutto nel terzo tempo: nel primo i padroni di casa chiudono addirittura in vantaggio per 1-0 e nel secondo lo 0-0 fa ben sperare sul risultato finale: ma nell’ultimo arriva il poker calato dagli ospiti nel 4-1 finale che non lascia scampo.

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *