Basket Nba, risultati: McDyess fa volare i San Antonio Spurs, LeBron James i Miami Heat

Tutti si aspettavano il colpo della vittoria firmato da Parker o Ginobili: invece la vittoria di San Antonio sui Lakers porta la firma di Antonio McDyess

NBA RISULTATI NOTTE – Era la notte dei testa a testa in Nba: San Antonio contro Lakers per la vetta della Western Conference, Miami contro Orlando per sapere chi sia l’anti Boston nella Eastern Conference: i verdetti dicono San Antonio e Miami.

Gli Heat battono 104-100 i Magic, anche se sarebbe meglio dire che è stato LeBron James ad asfaltare gli avversari: 51 punti, 11 rimbalzi e 8 assist per lui che ha vissuto ieri una notte perfetta. Gli ospiti partono bene e senza strafare vincono i primi tre tempi accumulando un buon distacco: i parziali dicono 30-26, 25-19 e 24-18. Poi nel quarto il crollo per 25-37, o meglio il risveglio di Orlando, guidato da Nelson (22 punti e 8 assist) che però non basta per ribaltare il risultato.

Gli Spurs, invece, devono ringraziare il loro veterano McDyess per aver realizzato il punto del sorpasso 89-88 contro i Lakers: tra i big, invece, Parker batte Gasol 21-19. Due tempi vinti a testa, ma è un solo punto a fare la differenza e che mantiene San Antonio in vetta, e ora con maggior distacco, alla classifica: il primo e terzo sono a favore degli ospiti che li chiudono 22-18 e 24-21, il secondo e quarto sono dei padroni di casa 24-20 e 25-23, ma, come detto, non basta.

In fondo Golden State batte 100-94 Milwaukee grazie ai 24 punti di Ellis: iniziano male i padroni di casa che cedono 18-22 il primo tempo ma poi iniziano a recuperare dal secondo in poi con i parziali che dicono 28-25, 26-26 e, soprattutto, 28-21.

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *