Mourinho ha deciso, pronto il rinnovo per un titolarissimo: cifre da capogiro

Il prossimo anno Mourinho vuole alzare l’asticella delle ambizioni e sembra che il tecnico abbia deciso per il rinnovo di un big.

La Roma, in questo finale di stagione, può ancora regalare una grande soddisfazione ai suoi tifosi; i giallorossi, infatti, sono in finale di Conference e il prossimo venticinque maggio affronteranno a Tirana il Feyenoord. Diverso, invece, il discorso per il prossimo anno quando Mourinho vorrà, per forza di cose, alzare l’asticella delle ambizioni; missione possibile a patto che vengano fatti investimenti importanti per rinforzare una rosa capace, nella seconda parte di questa stagione, di essere grande protagonista in Serie A e in Europa. A tal proposito sembra che la società giallorossa abbia pronto il rinnovo per un titolare con conseguente ritocco dell’ingaggio.

Mourinho
LaPresse

Stiamo parlando di Oliveira, arrivato a gennaio in prestito dal Porto; il classe 1992 ha avuto un grande impatto con la Roma grazie a due gol in altrettante partite. Successivamente il rendimento ha vissuto di alti e bassi ma è un giocatore che, per caratteristiche, è molto importante nel sistema di gioco dei giallorossi. Oliveira ha la stima di Mourinho e questo potrebbe essere un punto di grande favore in vista del possibile riscatto.

Da quanto risulta, infatti, la società giallorossa potrebbe acquistare Oliveira a titolo definitivo per una cifra intorno ai quindici milioni di euro; in caso di risoluzione positiva della trattativa, non è escluso anche un ritocco dell’ingaggio del centrocampista anche se non si sa ancora nulla sulla cifra esatta. Al momento non ci sono conferme sull’operazione riscatto con aumento dello stipendio per Oliveira ma la Roma, il prossimo anno, vuole essere grande protagonista in Italia e la missione potrebbe passare anche dall’acquisto, a titolo definitivo, dell’ex Porto.

Mourinho, missione rinnovi: ecco gli altri obiettivi del tecnico portoghese

Non solo Oliveira; la Roma, una volta terminata la stagione (la speranza è chiuderla con la conquista della Conference League), dovrà pensare a come rinforzare la rosa. Il primo passo sembra essere il rinnovo di contratto di due elementi fondamentali, Cristante e Mkhitaryan. L’ex Atalanta ha dimostrato di essere fondamentale per gli equilibri della squadra grazie alla sua capacità di aiutare la fase difensiva e, allo stesso tempo, essere pericoloso nell’area avversaria.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Per quanto riguarda l’armeno abbiamo visto la sua importanza nel gioco della Roma; sia come mezzala sia come trequartista riesce ad essere l’uomo in più di questa squadra, il giocatore capace di spezzare gli equilibri del match grazie alla sua immensa qualità. I due, nei piani di Mourinho, devono far parte della Roma del futuro.