La Ferrari perde i pezzi: un pilota sta per firmare con Red Bull

L’inizio promettente è stato subito spazzato via dai recenti problemi che hanno compromesso la classifica, così un ferrarista medita l’addio.

Il binomio monoposto-pilota è imprescindibile: la macchina deve performare ad un certo livello ed il pilota deve saperla guidare come si deve, mantenendo alta la concentrazione e resistendo alle pressioni. Il primo terzo del campionato Mondiale Formula 1 del 2022 se ne è andato e dopo esser partito in modo positivo per la Ferrari gli ultimi problemi hanno abbattuto il morale dei tifosi e dei piloti stessi. Il mercato piloti impazza, e sembrerebbe che qualcuno stia per abbandonare la nave Ferrari.

Sainz
LaPresse

Un rumor vorrebbe Sainz lontano dalla casa rossa di Maranello: il pilota spagnolo sarebbe stanco di vivere all’ombra di LeClerc pur ottenendo buonissimi risultati, e a quanto dicono le indiscrezioni sarebbe anche molto deluso dai regressi fatti dalla Ferrari nelle ultime settimane invece che migliorare progressivamente.

Stando ai rumor Sainz quindi abbandonerà la Ferrari a fine stagione e a fargli posto dovrebbe esser Sergio Perez in Red Bull: il messicano avrebbe intenzione di fare il percorso inverso portando tutta la sua esperienza in Ferrari per fare anche da chioccia a LeClerc oltre che puntare al titolo, mentre alla Red Bull continuerebbe nonostante gli ottimi risultati a vivere di riflesso a Max Verstappen.

Nel Gran Premio di Spagna, il 22 maggio, Perez ha discusso pesantemente con la propria scuderia che gli ha imposto di spostarsi per far passare Verstappen così da permettergli di vincere la gara al posto suo guadagnando più punti nel duello a distanza con LeClerc. Questo sarebbe uno dei motivi che avrebbero allontanato il pilota messicano dalla scuderia austriaca.

Sainz addio Ferrari? L’ipotesi Red Bull

Carlos Sainz al termine del suo secondo anno in Ferrari lascerà la rossa di Maranello per approdare in Red Bull, scambiandosi così di scuderia e monoposto con Sergio Perez? Così raccontano alcuni rumor e indiscrezioni, che francamente ci sentiamo di smentire seduta stante.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Carlos Sainz, ventisettenne pilota spagnolo, ha di recente esteso il suo contratto con Ferrari fino al 2024 cancellando così ogni rumor sul suo potenziale d’addio prematuro alla rossa. Più probabile sembrava ad inizio anno un addio di Perez a Red Bull al termine della stagione 2022 con il sostituto già in casa pronto, promuovendo Pierre Gasly ma le ottime prestazioni del messicano hanno convinto Helmut Marko a prolungargli il contratto fino al 2024.