Theo Hernandez nel mirino dei grandi club: cessione in vista? Tifosi preoccupati

Theo Hernandez sarebbe vicino a lasciare il Milan: stando ai rumor, è asta tra grandi club per il terzino idolo della tifoseria rossonera.

Theo Hernandez è con tutta probabilità il terzino sinistro più desiderato del mondo oggi, nonché idolo dei tifosi rossoneri che vedono in lui un pilastro presente e futuro del loro Milan campione d’Italia. Le ottime stagioni disputate in rossonero avrebbero convinto i grandi club d’Europa, stando ai rumor di mercato, a iniziare un’asta furiosa con rialzi vertiginosi per accaparrarselo. Il Milan vorrebbe tenere il terzino sinistro ma davanti ad un’offerta irrinunciabile chiunque sarebbe cedibile.

Theo Hernandez
LaPresse

Con cento ventidue presenze, venti gol e ventitré assist all’attivo con la maglia rossonera, Theo Hernandez non è diventato solo una pedina imprescindibile dello scacchiere tattico di Pioli e l’idolo della tifoseria rossonera, si è anche guadagnato a ventiquattro anni e mezzo il ruolo di vice capitano del Milan dietro Calabria. Ma quanto a lungo rimarrà vice capitano della società acquistata di recente dal fondo RedBird Capital Partners?

Stando ai recenti rumor di mercato, poco. Sì perché Theo Hernandez sarebbe l’oggetto del contendere di moltissimi top club europei che se lo starebbero litigando in una furiosissima asta a rialzo scatenatasi nelle ultime ore: sul terzino francese di origini spagnole ci sarebbero infatti Manchester City, Manchester United, Juventus e Atletico Madrid, quest’ultima compagine col dissenso dei tifosi perché un anno fa il terzino calpestò il simbolo del club sul prato del Wanda Metropolitano mancando di rispetto alla società.

L’asta con conseguente cessione di Theo Hernandez farebbe felice la nuova proprietà che incasserebbe un patrimonio per il terzino, reinvestendo tutti quei soldi in due o più rinforzi, ma deluderebbe e non poco il tecnico Stefano Pioli ed i tifosi del Milan.

L’asta al momento, sempre stando ai rumor di mercat, vedrebbe Theo Hernandez pagato intorno ai sessantacinque milioni di euro da parte del Manchester City ma si attendono sviluppi e rilanci dei Red Devils di Manchester a breve. Al ragazzo sembra che i club vogliano offrire un ricco quinquennale da sei milioni di euro netti a stagione.

Perdere uno come Theo Hernandez sarebbe a dir poco sanguinoso tecnicamente parlando, terzini del suo calibro, della sua qualità e così giovani non se ne trovano facilmente a buon mercato e bisognerà necessariamente investire una grossa cifra per trovare un sostituto adatto, oppure accettare un rinforzo meno forte e costoso e investire pesantemente in altri ruoli.

Theo Hernandez verso la cessione? La situazione

Ci sentiamo di tranquillizzare, almeno per il momento, tutto l’ambiente rossonero: Theo Hernandez non sta per essere ceduto. Smentiamo categoricamente dunque questi rumor, piuttosto fantasiosi, pur sottolineando la realtà dei fatti: Hernandez è un fenomeno, è normale che tutti i grandi club si informino su di lui.

Il Milan si è tutelato a febbraio facendo firmare a Theo Hernandez un lungo rinnovo fino a giugno 2026, alzando il suo stipendio da un milione e mezzo di euro a quattro milioni di euro netti a stagione.

Il Milan lascerebbe andare Theo Hernandez solo per una cifra folle e completamente fuori mercato, diversamente terrà volentieri il suo fenomeno ed ora anche vice capitano del club rossonero.