Un difensore top player per la Juventus: il piano segreto di Max Allegri

Max Allegri non è diventato per puro caso uno dei tecnici più vincenti della Serie A: pronto il suo piano per portare a Torino un top player.

Max Allegri è un allenatore di calcio tra i più vincenti di sempre, pur riconoscendosi magari un gioco non eccelso in ariosità ed una conoscenza tecnico tattica talvolta inferiore a quella di diversi colleghi.. eppure eccolo lì, nuovamente in sella alla Juventus e con una macchina da guerra rinnovata che si sta facendo piano piano sempre più forte in questa finestra di mercato. Max Allegri è un uomo furbo e da tale ha smosso le sue conoscenze: la Juventus sta per accogliere un formidabile difensore ed è tutto merito del loro tecnico.

Max Allegri
LaPresse

La mossa del giaguaro, per citare una vecchia canzone del rapper Piotta, o per meglio dire di Acciughina visto che si parla di Max Allegri: il più furbo e scaltro tecnico della Serie A ha colpito ancora, dove non ci arrivi con le buone o con i soldi ci si può arrivare con le idee e questo Allegri lo sa bene perciò eccolo mettersi in moto per regalare alla sua Juventus un altro tassello di livello.

Secondo i rumor si parlerebbe di un un fortissimo difensore che con un raggiro, nell’accezione migliore del termine e pur sempre nei termini della legalità s’intende, Max Allegri avrebbe convinto a sposare la causa bianconera. L’imminente cessione di De Ligt e l’addio di Chiellini hanno lasciato la Juventus con i soli Bonucci e Gatti ma non disperato tifosi bianconeri, Max sa quello che sta facendo e secondo le ultime voci di mercato avrebbe piazzato da solo il prossimo colpo in difesa.

Sembrerebbe che avesse avuto un piano Allegri, fin dall’inizio: liberarsi di Morata e Dybala per fare spazio nel budget stipendi, cedere De Ligt per incassare non meno di una settantina di milioni e andarsi poi a rinforzare con (almeno) un difensore fortissimo che risponde al nome di Aymeric Laporte.

Chiuso da John Stones e Ruben Dias il ragazzo avrebbe iniziato a guardarsi intorno e Max Allegri avrebbe iniziato i dialoghi col ragazzo già questo inverno, parlandogli della possibilità di venire alla Juventus a fare il titolare accanto a Bonucci visto che Acciughina aveva previsto l’addio di Chiellini e lo sbarazzarsi di De Ligt.

Perciò secondo i rumor di mercato provenienti dalla Spagna la Juventus ora sarebbe ad un passo da Aymeric Laporte per la difesa, avendo già convinto il ragazzo mesi fa tramite il suo tecnico Max Allegri.

Qualora questi rumor trovassero conferma le cifre riportate dagli stessi sono: cinquantacinque milioni di euro che dovrà versare la Juventus nelle case del Manchester City ed un ricco quinquennale da sette milioni di euro netti l’anno per il ventottenne difensore spagnolo.

Aymeric Laporte sarebbe un ottimo colpo per la Juventus ma onestamente non ci sembra si stia lavorando in tal senso a Torino, fatto sta che i rumor parlano di trattativa in via di definizione con l’enorme zampino messo lì dal loro tecnico che sarebbe stato fondamentale nella riuscita dell’operazione.

Aymeric Laporte vicino alla Juventus? La situazione

Come detto, diffidiamo totalmente da questi rumor di mercato e non ci sembra affatto vicina alcuna firma di Aymeric Laporte con la Juventus.

Sicuramente ceduto Matthijs De Ligt la società bianconera si muoverà in entrata andandosi a prendere almeno due difensori, ma difficilmente per costi uno sarà Aymeric Laporte: qualora il difensore olandese venisse ceduto al Bayern Monaco, almeno così si rumoreggia di recente, i nomi più probabili in entrata solo quelli di Bremer e di Gabriel Magalhaes.

Per il forte difensore brasiliano del Torino si dovrà battere la concorrenza dell’Inter che proseguirà a tener vivi i contatti nell’attesa che si liberi un posto in difesa, mentre per Gabriel si dovrà convincere l’Arsenal che non vorrebbe affatto disfarsi del proprio centrale visto l’ottima sua stagione disputata quest’anno.