David De Gea atteso in Italia: pronta la firma con un club di Serie A

David De Gea, formidabile portiere del Manchester United, sarebbe prossimo a sbarcare in Italia per firmare con un grande club di Serie A.

Un vero e proprio missile di mercato è partito dall’Inghilterra e stamattina ha svegliato dal riposino estivo tutti gli appassionati di calcio italiani: stando a quanto dicono i rumor sembrerebbe fatta la trattativa e positivamente chiusa tra il Manchester United ed un forte club di Serie A che sarebbe ora pronto ad accogliere tra le sue fila il formidabile portiere spagnolo David De Gea. Secondo questi rumor il portierone sarebbe atteso nelle prossime ore in Italia: l’iter prevedrà prima lo svolgimento delle consuete visite mediche di rito e poi si procederà con la presentazione alla stampa dove verranno firmati i contratti in diretta.

David De Gea
LaPresse

Sembrerebbe essere tutto pronto per accogliere David De Gea in Italia: il formidabile portierone della nazionale spagnola e del Manchester United, secondo alcuni rumor provenienti dalla terra britannica, sarebbe ormai prossimo a firmare il suo contratto con un club di Serie A.

Beppe Marotta avrebbe concluso la trattativa con un veloce e consistente blitz fatto la scorsa settimana: è andato a Manchester, ha presentato un’offerta irrinunciabile ed è tornato a Milano con il sì dello United e del ragazzo. Facile facile, cotto e mangiato, così l’Inter ora sarebbe pronta ad accogliere il suo nuovo numero uno.

André Onana ha spaventato subito i suoi tifosi presentandosi con una papera alla prima amichevole stagionale e Samir Handanovic comincia ad avere una certa età ed anche il suo rendimento è vertiginosamente crollato in negativo, perciò c’era bisogno di un nuovo portiere all’Inter.

Secondo i seguenti rumor André Onana verrà prestato un anno per segurine lo sviluppo in giro e decidere poi del suo futuro tra una stagione, per capire se sarà o meno da Inter, mentre Samir Handanovic rimarrà come vice De Gea e giocherà verosimilmente le partite più semplici e le gare di coppa.

Parlando di cifre, pare che Marotta si sia presentato in terra inglese con una ricca offerta da sottoporre al Manchester United di quarantacinque milioni di euro pagabili in due rate annuali al cinquanta percento, mentre al ragazzo trentaduenne è stato offerto un contratto quadriennale da otto milioni e cinquecento mila euro netti a stagione che verranno ammortizzati dal Decreto Crescita promosso dal M5S all’epoca del primo Governo Conte.

I tifosi sono impazziti di gioia al solo pensiero di accogliere David De Gea tra le loro fila ma questi rumor sono tutti da confermare, ciò che è certo è che lo United ha varato un rimpasto di portieri salutando dapprima Dean Henderson in prestito e ora parrebbe aver ceduto anche lo spagnolo della Nazionale iberica, andando a prendere Thomas Strakosha come vice tra i parametri zero e sembrerebbe possano reinvestire quella cifra presa da De Gea su Kepa del Chelsea.

David De Gea prossimo sposo dell’Inter? La verità

Probabilmente l’Inter ci ha pensato davvero e indubbiamente uno come David De Gea piace a tutti i club e a tutti i direttori sportivi del mondo del calcio, ma ci sentiamo di scoraggiare questi rumor bollandoli come fake news utili solo ad alimentare fandonie di mercato.

David De Gea è ben saldo tra i pali del Manchester United e uno così comunque costerebbe troppo per una squadra in difficoltà economica com’è l’Inter attuale, perciò smentiamo categoricamente questo rumor e sottolineiamo come la società nerazzurra verosimilmente investirà quei soldi in un centrale difensivo e non in un portiere.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ma serve comunque accumulare denaro perciò Beppe Marotta dovrà fare un lavorone con le cessioni, intanto ha salutato Arturo Vidal vero pesante esubero che ha rescisso il suo contratto con la società.