Daniel Ricciardo torna a “casa”: addio McLaren, ecco dove andrà

Scaricato da McLaren non accetta la buonuscita e torna a “casa”: Ricciardo è vicino alla firma con la sua ex amata scuderia, il TP conferma.

Si chiuderà dopo due brutti e deludenti anni la carriera di Daniel Ricciardo in McLaren: il pilota australiano con la scuderia papaya ha guadagnato cifre astronomiche senza mai trovare il giusto feeling con la monoposto, ottenendo solo risultati imbarazzanti, ma ora questo è solo un brutto ricordo perché il pilota originario di Perth è vicino al ritorno a “casa”, dove fece tanto bene due anni fa.

Ricciardo
LaPresse

Daniel Ricciardo è irriconoscibile da due anni a questa parte: ha perso la solarità e la voglia di scherzare che lo contraddistingueva, ha perso il talento che aveva mostrato in Red Bull e Renault ed ora finirà anche per perdere il posto in McLaren. La scuderia britannica l’ha scaricato dopo due anni deludenti ma il pilota australiano originario di Perth si è mosso per tempo e pare proprio che sia imminente un suo ritorno a “casa”.

Daniel Ricciardo ha corso per Renault un solo anno, nel 2020, disputando un ottimo Mondiale che l’ha visto attestarsi quinto in classifica con cento diciannove punti subito dietro gli inavvicinabili di Red Bull, Mercedes e Ferrari. Eppure lì si è sentito a casa, ha sempre speso parole d’amore per la scuderia francese ora diventata BWT Alpine e non ha mai nascosto la volontà di tornarci un giorno.

E quel giorno sembra essere arrivato: dopo esser stato scaricato da McLaren il buon Daniel Ricciardo parrebbe vicino alla firma con BWT Alpine e secondo i rumor avrebbe un solo rivale da battere in una corsa che lo vede comunque come favorito, e si tratterebbe di Pierre Gasly.

Daniel Ricciardo ha largamente deluso negli ultimi due anni con McLaren, scuderia che scelse lasciando proprio Renault, classificandosi addirittura ottavo l’anno scorso racimolando cento quindici punti e piazzandosi dodicesimo al momento con addirittura solo diciannove punti. Un disastro.

Daniel Ricciardo, il ritorno: in Renault per rilanciarsi

BWT Alpine deve salvare la faccia dopo aver perso Fernando Alonso e Oscar Piastri nel giro di tre giorni, Daniel Ricciardo deve rilanciarsi altrimenti verrà presto silurato dal circus della Formula Uno, e così sembra proprio che un matrimonio tra il pilota australiano e la scuderia controllata da Renault sia il modo migliore per far del loro meglio e farlo insieme.

Il Team Principal di BWT Alpine ha parlato di questa possibilità non nascondendo che un ritorno di Ricciardo sia auspicabile e ben accetto, sottolineando che “Alonso è andato e venuto più volte, può accadere anche con altri piloti e vogliamo metterci il migliore accanto ad Ocon“… più chiaro di così!

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Otmar Szafnauer inizierà ben presto le riunioni con Pierre Gasly e Daniel Ricciardo, ma l’australiano è al momento il super favorito.