Napoli, pronto il colpaccio di fine mercato: i tifosi così sognano il tricolore

Il Napoli si prepara ad affondare l’ultimo, grande colpo di una campagna acquisti d’alto livello: può essere lui l’uomo-Scudetto?

Il Napoli è pronto a chiudere l’ultimo, grande colpo di mercato. La notizia, rimbalzata sui social nelle ultime ore, ha del clamoroso e già stuzzica la fantasia dei tifosi, che ora possono davvero credere nella vittoria del campionato.

Luciano Spalletti
LaPresse

Un calciomercato incominciato con dei dolorosi addii. Il primo, per il Napoli ma soprattutto per la città di Napoli, è stato quello di capitan Lorenzo Insigne, che già dalla scorsa primavera aveva trovato un accordo milionario col Toronto dopo non essere riuscito a negoziare il rinnovo con i partenopei.

A seguire Lorenzo il Magnifico, un altro che negli ultimi dieci anni ha scritto la storia del NapoliDries Mertens. Anche il belga ha lasciato gli azzurri a parametro zero, ma non si è ancora accasato. Hanno salutato Castel Volturno, poi, anche Ospina e, soprattutto, Kalidou Koulibaly: il central fresco Campione d’Africa è volato in Inghilterra, a Londra, sponda Chelsea, per una cifra di circa 40 milioni di euro.

Insomma, un calciomercato che per larghi tratti ha fatto vivere un vero e proprio psicodramma ai tifosi del Napoli. Un ricambio generazionale obbligatorio però, che ha portato in Campania Kvaratskhelia, già in gol nella prima giornata, Kim Mingyae per la difesa, ed è vicino a regalare a Spalletti anche NdombeleKeylor Navas Raspadori.

Napoli, ecco l’ultima suggestione: Aubameyang dal Barcellona

La ciliegina, il colpo ad effetto con cui Aurelio De Laurentiis vuole chiudere il mercato del Napoli sarebbe niente di meno che Pierre-Emerick Aubameyang. L’attaccante gabonese piace moltissimo a Spalletti per la sua duttilità ed è in uscita dal Barcellona.

Coi catalani obbligati a cedere vista la drastica situazione economica e il faraonico mercato portato avanti grazie alla vendita di quote societarie in estate, il Napoli vorrebbe approfittare per portare a Castel Volturno un grandissimo calciatore.

Spalletti lo vedrebbe benissimo largo sulla destra, a completare la batteria con RaspadoriZielinskiKvaratskhelia alle spalle di Osimhen. Il calciatore gabonese, peraltro, guadagna una cifra irrisoria di questi tempi: tra i 2 e i 3 milioni di euro lordi. Vale a dire poco più di 1 milione netto l’anno.

Ma perché lo stipendio di Aubameyang è così basso? Col tetto salariale imposto dalla Liga e la situazione finanziaria a dir poco precaria del Barcellona, il gabonese ha accettato una sorta di cifra simbolica pur di approdare in Catalogna. Tuttavia, laì’acquisto di LewandowskiRaphinha ha chiuso le porte alla titolarità dell’ex Arsenal, che ora spinge per l’addio.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Uno stipendio attorno ai 5 milioni di euro netti accontenterebbe sia lui che il monte ingaggi del Napoli, pronto ad accogliere l’ennesimo colpo in un calciomercato iniziato come un incubo ma pronto a concludersi nel migliore dei modi.