Lotus, il nuovo Suv è fantastico: i clienti ne sono già innamorati

La Lotus è pronta a stupire il mercato automobilistico con una vettura davvero eccezionale: il nuovo Suv arriverà ad inizio 2023.

Con la nuova gestione, quella del colosso cinese Geely, la Lotus punta a tornare ad essere una Casa automobilistica di spicco nel panorama mondiale. L’obiettivo è quello di produrre circa centomila vetture l’anno entro il prossimo lustro. Il nuovo corso ha già inaugurato, come meglio non poteva, la linea che la Casa britannica seguirà, con il Suv Eletre.

Lotus Logo
LaPresse

La data prevista per l’uscita sul mercato del Lotus Eletre è il 2023: un Suv di oltre cinque metri, con una tecnologia di primissima fascia. Sarà disponibile, dal prossimo anno, in Cina, Europa e Regno Unito con un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 120mila euro.

Lotus Eletre, cosa porta di nuovo la gestione Geely

Presentato giò, il Lotus Eletre possiede una carrozzeria di grandi dimensioni ma pur sempre bassa con delle importanti aperture d’aria che hanno un duplice compito: quello di ottimizzare i flussi e, nel mentre, di raffreddare il powertrain elettrico. Al portellone posteriore, scavato per questioni di aerodinamica, si associa una sottile linea led che possiede entrambi i fanali, eleganti ed efficienti allo stesso tempo.

Proprio riguardo il powertrain, il Suv della Lotus beneficerà di una nuova architettura a 800 V, capace di ricaricarsi in meno di venti minuti. Seppur non siano state rivelate tutte le informazioni tecniche, l’Eletre possiederà 600 CV in una configurazione a doppio motore, uno anteriore ed uno posteriore.

Il punto di forza della nuova Lotus saranno, tuttavia, le sospensione automatiche di serie. A questo, il colosso cinese della Geely ha scelto di associare la possibilità di scelta da parte dell’automobilista di diverse modalità di guida, capaci di adattarsi ad ogni situazione e superficie.

Un dettaglio non da sottovalutare, che, una volta rivelate tutte le informazioni relative al motore, faranno del Lotus Eletre uno dei Suv e in generale una delle vetture più richieste sul mercato, giustificando un prezzo che di certo non può essere considerato economico.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il nuovo progetto che la Geely ha in mente per la Lotus sembrerebbe, dunque, essere partito col piede giusto, con tante aspettative che nel 2023 troveranno modo di essere soddisfatte da una vettura che promette comfort e scintille: un mix perfetto per risollevarsi dopo anni in cui la Casa automobilistica britannica stava finendo, lentamente, nel dimenticatoio.