Alpine cerca pilota, via ai provini per il 2023: tanti nomi sul tavolo, chi sono i favoriti?

La scuderia Alpine è rimasta orfana di Alonso e pertanto ha dato il via ai provini per cercare un pilota per il 2023 da affiancare ad Ocon.

La scuderia francese BWT Alpine nel mese di agosto è riuscita nella clamorosa e tragicomica impresa di perdere due piloti ed una causa legale. Dopo questa brutta figura il Team Principal Otmar Szafnauer si è ritrovato senza un pilota titolare né una riserva, col solo Ocon tra le sue fila per il 2023, perciò a breve partiranno i provini per mettere qualcuno sotto contratto.

Alpine
LaPresse

C’è da rimboccarsi le maniche, studiare bene le prossime mosse e ridare credibilità ad una squadra al momento col morale a terra: Otmar Szafnauer, il Team Principal di BWT Alpine, dovrà scegliere con cura la strategia comunicativa e le prossime mosse, non andando a firmare un pilota tanto per generare la coppia per il 2023 ma prendendo uno su cui veramente si voglia puntare.

L’addio di Fernando Alonso ed il rifiuto di Oscar Piastri hanno fatto molto male al team, ma non ci si può certo fermare qui e perciò è tempo di generare una lista di nomi, testarli a dovere, analizzare i risultati minuziosamente e poi decidere per il meglio.

A fine mese la BWT Alpine ha organizzato un test privato al Hungaroring dove si avvicenderanno in pista diversi piloti candidati a diventare il titolare della scuderia francese per il 2023, ma per affiancare Ocon c’è una lunga lista di nomi e pertanto non sarà facile spuntarla.

In Ungheria si daranno battaglia quelli meno noti e su cui si hanno meno dati e cioè il pilota americano Colton Herta, il terzo pilota Antonio Giovinazzi, il campione di monoposto elettriche Nyck De Vries ed il pilota di seconda categoria Jack Doohan.

Non saranno presenti in Ungheria perché di loro si hanno già numerosi dati da analizzare Daniel Ricciardo, Mick Schumacher e Pierre Gasly: questi tre piloti sommati ai quattro sopra formano la short list dei sette preferiti, anche se Szafnauer parlò di tredici o quattordici nomi interessanti.

Alpine cerca pilota: chi è il favorito per diventare titolare nel 2023?

I fantastici sette sono stati dunque svelati e sono anche quelli con più chance e curriculum, gli altri che arriverebbero a comporre la famosa rosa di tredici o quattordici nomi annunciati da Szafnauer verosimilmente sono giovani che battaglieranno per ottenere la posizione di pilota di riserva.

Al momento i favoriti per vestire la BWT Alpine nel 2023 sono Daniel Ricciardo e Pierre Gasly, in seconda battuta troviamo Mick Schumacher, Jack Doohan e Nyck De Vries mentre partono decisamente dietro nelle gerarchie Antonio Giovinazzi e Colton Herta.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Daniel Ricciardo è svincolato in vista del 2023 e pertanto sarebbe semplice firmarlo, inoltre per lui sarebbe un ritorno in Renault dopo l’ottima esperienza vissuta due anni fa, Pierre Gasly anche piace molto ma la sua condizione contrattuale con AlphaTauri lo rende di difficile accesso.