Gratta e Vinci, c’è un biglietto sempre vincente: ecco qual è

Un nuovissimo Gratta e Vinci si sta rivelando uno dei più vincenti sul mercato. Il motivo? Pura stastica: vediamo qual è e come funziona.

Il Gratta e Vinci si è inserito nella nostra cultura popolare. Un dato di fatto, questo, dando solo un rapido sguardo ai numeri che ogni giorno ottengono i biglietti da grattare più famosi al mondo. In Italia, il gioco è apprezzatissimo specie per la varietà di costi dei tagliandi e per le tantissime possibilità di ottenere un premio più o meno alto.

Gratta e Vinci
Adobe Stock

Uno dei vantaggi principali del Gratta e Vinci, infatti, è proprio la possibilità di scegliere quale tipologia di biglietto acquistare, ognuna secondo uno specifico prezzo di mercato. Dai più economici, che richiedono semplicemente 1 o 2 euro, ai più costosi che arrivano anche a 20.

Chiaramente, più il prezzo di acquisto di un Gratta e Vinci si alza e maggiore sarà il premio disponibile per il giocatore, ma non la probabilità di accaparrarselo! L’errore che in molti commettono è proprio quello di pensare che con un tagliando più costoso diventi praticamente impossibile non portarsi a casa un premio: e invece questa possibilità c’è eccome.

Negli ultimi mesi ha spopolato un nuovo Gratta e Vinci, particolarmente apprezzato per il suo montepremi massimo in relazione al prezzo di mercato. Sono già tantissime le vittorie registrate solo in Italia: andiamo a scoprire qual è.

Gratta e Vinci, scatta la mania per “Il Re”: lo vogliono tutti

Il nuovissimo Gratta e Vinci, che ha fatto il suo esordio sul mercato ad inizio estate, porta il nome de Il Re Vincente. Il tagliando in questione, che costa 10 euro, rientra tra quelli di fascia media con un jackpot massimo che può arrivare fino a 2 milioni di euro.

Il biglietto è semplice da giocare, come solitamente ogni Gratta e Vinci: se uno de “I tuoi numeri” compare anche tra i “Numeri vincenti” e/o i “Numeri bonus” (che danno la possibilità di moltiplicare una somma già grattata), si vince il premio riportato al di sotto del numero.

Statisticamente, Il Re Vincente dà possibilità di accaparrarsi un premio superiore alla giocata una tagliando ogni 7. Una percentuale non altissima, certo, ma stando a quanto riportato nel corso dell’estate, in tanti hanno già sbancato.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’esempio ultimo si è avuto a Latina, poco prima di Ferragosto: con il nuovo Gratta e Vinci, un fortunatissimo si è aggiudicato addirittura il premio massimo di ben 2 milioni di euro. Roba da stravolgere completamente la vita.