Lewis Hamilton, decisione ufficiale: il 7 volte campione comunica il suo futuro

Il sette volte iridato Lewis Hamilton esce allo scoperto e dopo un anno di riflessione comunica ufficialmente il suo futuro: smette o resta?

Gli ultimi due anni per Lewis Hamilton sono stati molto duri, ma soprattutto sono stati anni di riflessione dove il sette volte campione del modo ha avuto mondo di confrontarsi con sé stesso e con le persone che gli vogliono bene per decidere cosa fare a fine 2022: canto del cigno con conseguente ritiro o presa di coraggio ed insistenza per provare a trentotto anni a vincere questo benedetto ottavo titolo mondiale? Scopriamolo.

Lewis Hamilton
LaPresse

Arrivare a trentasei anni ad un passo dal record storico di titoli mondiali vinti e vederlo portato via all’ultimo giro dell’ultimo Gran Premio da un pestifero giovanotto fenomenale che verosimilmente ti sbatterà fuori dal circus prendendoti la corona ed il trono non dev’esser stato facile per Lewis Hamilton.

Tra il 2021 ed il 2022 ha avuto tempo e modo di pensare al da farsi per il futuro: da una parte l’enorme delusione per aver perso la chance di battere il record di titoli vinti, dall’altra la voglia di riprovarci anche se non più al top della forma. Dunque, cosa fare?

Rimanere in sella, continuare a lottare e provarci fino all’ultimo respiro, questa è stata la decisione presa da Lewis Hamilton, in barba a tutti quelli che lo volevano arreso e finito, pronto dunque a lasciare la Formula Uno per sposare il pensionamento… nossignori, Lewis c’è ed è più convinto che mai di potercela ancora fare.

Per la gioia di Toto Wolff e di tutti i tifosi della Mercedes il sette volte iridato rimarrà con loro ancora a tempo indeterminato, finché il fisico lo sosterrà correrà: “Mi sento in forma, amo quello che faccio e non intendo fermarmi. Sarò con la Mercedes fino alla fine dei miei giorni e sento di poter correre a lungo“, aggiungendo inoltre che la sfida sarà come sempre puntare a battere il record suo condiviso con Michael Schumacher di sette titoli mondiali vinti agguantando l’ottavo.

Lewis Hamilton c’è: nel 2023 si può lottare per l’ottavo titolo?

Ok, la decisone è stata presa: Lewis Hamilton proseguirà a correre in Formula Uno e lo farà con Mercedes ancora per moltissimi anni, almeno finché si divertirà, il fisico lo sosterrà e la voglia di vincere l’ennesimo titolo Mondiale sarà logorante al punto giusto.

Ma quante chance ha Lewis Hamilton di vincere l’ottavo titolo Mondiale nel 2023? Difficile a dirsi oggi, questo perché le monoposto non sono state ancora svelate ma sicuramente Mercedes parte insieme a Ferrari e Red Bull come favorita al titolo Costruttori, pertanto sia lui che George Russell hanno buonissime chance di competere quantomeno.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Max Verstappen e Red Bull rimangono i campioni da battere e partono chiaramente coi favori del pronostico, anche se dal 2023 sembra che il gap tra loro e le rivali Ferrari e Mercedes possa effettivamente assottigliarsi.