Marc Marquez torna a vincere? Ecco il suo asso nella manica

Dopo il ritorno in pista Mar Marquez fiuta la chance di tornare a vincere prima che si chiuda la stagione: ecco la sua strategia per farcela.

Marc Marquez è tornato, per la gioia di tutti gli appassionati di MotoGP ed i tifosi di Honda, per il dispiacere e la paura montante di tutti i suoi rivali in pista. Dopo aver combattuto tre anni con un tremendo infortunio l’asso spagnolo è tornato in pista ad Aragon ed ora punta a vincere almeno una gara delle quattro rimanenti prima delle fine della stagione: per farcela Marquez può giocarsi l’asso nella manica.

Marc Marquez
LaPresse

Tre anni a combattere con più gravi infortuni all’omero del braccio destro, più ricadute varie, infezioni e dolori tremendi, ma quattro operazioni dopo ed altrettanti profondi tagli da incisione sul braccio il buon Marc Marquez è tornato in pista.

Quando mancano solamente quattro Gran Premi alla fine della stagione l’asso spagnolo sente di voler scrivere un’altra memorabile pagina della sua eccezionale carriera, prendendosi una vittoria che lo farebbe entrare nella storia delle corse delle due ruote più di quanto già non presenzi ai piani altissimi di essa.

Già, ma dopo tre anni di calvario e con i velocissimi Pecco Bagnaia, Aleix Espargaro ed il campione in carica Fabio Quartararo, tutti e tre impegnati a battagliare per vincere il Motomondiale 2022, come si può vincere? Bisogna calare l’asso nella manica, quello che i piloti vincenti ed esperti hanno ben celato e che usano solo all’occorrenza.

C’è una cosa che Marquez sa fare meglio di tutti ed è quella che sfrutterà meglio in questi giorni piovosi ed autunnali ricolmi di maltempo: corre veloce sul bagnato, sì perché Marquez è il re dell’acqua ed è imprendibile sui tracciati bagnati e sotto la pioggia, pertanto i tre lì davanti dovranno stare attenti all’asso spagnolo che si inserirà prepotentemente nelle primissime posizioni di questi ultimi Gran Premi, magari scombinandogli i piani e decidendo egli stesso l’esito del Motomondiale.

Il meteo sembra assistere l’asso spagnolo: il weekend di gara che si terrà in Thailandia vedrà il passaggio di un monsone tropicale, cosa che porterà vento e pioggia e che complicherà i piani di molti team favorendo inavvertitamente invece proprio Marc Marquez.

Marc Marquez può tornare a vincere? Il piano per il 2023

Marc Marquez e Honda stanno insieme da un po’, da dieci anni esattamente, e questo binomio ha fatto sì che si portassero a casa ben cinque titoli Costruttori e addirittura sei titoli Piloti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dopo il calvario patito dal ragazzo, Marquez e Honda possono tornare a vincere insieme? Sì, e c’è anche un motivo chiaro: complice l’assenza in questo Motomondiale dell’asso spagnolo Honda ha sviluppato pochissimo le motociclette di Bradl e Espargaro, risparmiando così molti soldi da mettere invece su ricerca e sviluppo della RC213V per il 2023, così da consegnare a Marquez una moto nuova e performante che possa riportarlo stabilmente a podio.