Hamilton ha sete di vendetta: gli avversari tremano di paura

A quanto pare, Hamilton sta progettando in maniera molto minuziosa la sua vendetta. Questo, così facendo, lo potrebbe portare in alto.

Quando il gioco si fa duro, quelli come Hamilton iniziano a giocare. E si sa, Hamilton è veramente un pilota molto duro. Sia caratterialmente che tecnicamente. Molti avversari, per quanto di caratura, per via della loro minore esperienza non potranno mai sopraffarlo.

Hamilton
Ansa Foto

Non allo stato attuale, quantomeno. In tanti, forse erroneamente, hanno pronosticato un imminente tramonto del pilota inglese. Tuttavia, ciò ancora non è accaduto. C’è stato indubbiamente un calo di rendimento, questo è naturale.

Ma niente che lasci pensare ad una totale resa. Probabilmente, uno stato di arrendevolezza vero e proprio non ci sarà mai. Il suo ritiro, avverrà infatti in maniera graduale. Forse inaspettata. Quasi improvvisa, verrebbe da dire.

Ma ad oggi, il presente suggerisce un Lewis più agguerrito che mai. Cosa inusuale, dato che per lui la guerra è fondamentale. Ogni singola gara, viene approcciata dal pilota quasi come se fosse una battaglia. E questo, è sicuramente un ottimo approccio.

Anche se non sempre ripaga, ad onor del vero. Così, dopo aver fatto tremare la Formula Uno ancora una volta, il noto pilota è in cerca di vendetta. In una recente intervista, infatti, lo scudiero targato Mercedes è tornato in punta di fioretto su un tema a lui molto caro.

Si tratta infatti di una decisione che, suo malgrado, è stata presa ai piani alti. Cosa che, ovviamente, non ha fatto bene al suo percorso. Percorso che, per quanto ovviamente maturo e consolidato a pieno titolo, può essere ancora vulnerabile a suo modo.

E infatti, essere tornato su certi argomenti è sintomo di come forse il pilota abbia accusato il colpo. Tuttavia, l’inglese ha saputo canalizzare questo impeto energico nel migliore dei modi.

Hamilton vuole vendicarsi: gli altri piloti sono avvisati

Hamilton, a quanto pare, è fortemente desideroso di vendetta. Questo, per via di un episodio che si è verificato ormai mesi fa. Tuttavia, per quanto possa passare tanto tempo, ogni situazione non viene mai lasciata al caso.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Hamilton tweet
Twitter

Una questione di addirittura un anno fa. Nonostante questo, per Hamilton è ancora un “trauma” che non ha superato. E quale modo migliore di passare oltre, se non quello di una gustosa e meritata rivincita. Se ne vedranno delle belle.