Scooter migliori usati: ecco la Top 10 a buon prezzo

Cerchi un ottimo scooter usato e vuoi evitare di spendere un patrimonio? Ecco i dieci migliori acquistabili con meno di quattromila euro.

Muoversi per le grandi città diventa sempre più complicato: ci sono troppe macchine, il traffico impazza e i mezzi funzionanti in Italia sono un miraggio. Come fare per muoversi liberamente senza impazzire? Comprare uno scooter e farlo senza dover spendere necessariamente un patrimonio. Ecco la Top 10 degli scooter usati, ma efficienti e performanti, che potrete acquistare con meno di quattromila euro di spesa cercando bene.

Scooter usati
Pixabay

Si sa che muoversi nelle grandi città diventa sempre più complicato per via del traffico crescente e dei mezzi sempre meno funzionanti in Italia (e ve lo dice uno che vive a Roma…). Per ovviare al problema potreste fare due cose: andare a vivere in campagna lasciando amici, lavoro e famigliari, oppure comprare una due ruote per muoversi agilmente.

Per schivare il traffico e non perdere mezza giornata aspettando mezzi o suonando il clacson, cosa si può fare quindi? Acquistare una moto (qui la Top 10 usate) o uno scooter rimane la scelta migliore, perciò adesso vi beccate una bella Top 10 degli scooter usati acquistabili a meno di 4mila euro di spesa, così da non gravare troppo sulle vostre tasche.

Scooter usati, la Top 10: massimo 4mila di spesa

Decimo posto per il più economico di tutti, il Kymco People S 200. Spazioso ed eccezionalmente comodo, prodotto dal 2005 al 2015 con la prima produzione in vendita a 200 euro e la seconda ad un massimo di 900 euro.

Nona piazza per il SYM Symphony S 150. Leggero, agile e con sella lunga, prodotto in tre versioni dal 2010 al 2016, rintracciabile sul mercato tra i 700 euro ed i 1050 euro. Un classicone!

Ottava posizione per l’iconico Suzuki SIXteen, uno tra i pezzi più graditi e venduti di sempre, un gran pezzo. Elegante e veloce con sella bassa, ma soprattutto economico: venduto tra il 2007 ed il 2016 e rintracciabile sul mercato tra i 600 euro e i 1300 euro.

Si sale, settima pedana per il Peugeot Tweet 150. Leggero e maneggevole, una scheggia abile per schivare il traffico. Venduto tra il 2010 ed il 2019, acquistabile tra gli 800 euro ed i 1550 euro.

La sesta piazza la riserviamo ad un altro grande classico, un altro amico di sempre per gli amanti degli scooter: il Piaggio Liberty 150. Un po’ stretto e scomodo ma veloce ed economico in quanto beve poco, rintracciabile sul mercato degli usati tra i 450 euro ed i 1900 euro. Venduto tra il 2000 ed il 2019 in un numero corposissimo di pezzi.

Siamo a metà, quinta posizione per il velocissimo Yamaha Xenter 150. Fulmineo e scattante quanto efficace con le sospensioni. Acquistabile tra gli 800 euro ed i 1950 euro, i modelli non sono moltissimi e sono stati venduti tra il 2011 ed il 2018.

Quarto blocco per il poderosissimo SYM Joyride 200: maneggevole, forte, spazioso e dotato di ottimo sottosella. Venduto tra il 2003 ed il 2019, acquistabile da un minimo dei 400 euro ad un massimo di 2000 euro.

Terzo classificato, a podio ci va il celebre Suzuki Burgman 200, un bestione adorabile delle due ruote. Spazioso, potente, enorme, confortevole e dal consumo contenuto, venduto tra il 2006 ed il 2019 ed acquistabile tra i 650 euro ed i 2600 euro.

Il “primo degli sconfitti”, per così dire, in seconda posizione troviamo un altro classico: il Honda SH 150. Rintracciabile come usato tra i 700 euro ed i 2800 euro, venduto dal 2005 al 2019. Chi non ha avuto un SH? Non aggiungiamo altro!

Primeggia in testa a questa Top 10 lei, sua maestà la Vespa Primavera 150. Sciccheria meravigliosa venduta dal 2013 al 2019, costo comunque contenuto tra i 1900 euro ed i 3400 euro. Spaziosa, maneggevole, leggera e romantica, capace di farsi invidiare e guardare da tutti!