Rins lascia Suzuki? Decisa la sua prossima squadra: non è quella che pensi

Rins, ha già deciso quale sarà la sua prossima meta. Gli indizi principali, portano ad un contesto che risulta tutto tranne che scontato.

A quanto pare, Rins potrebbe decidere saggiamente di voler cambiare immediatamente aria. Dopo la dipartita della scuderia della Suzuki, infatti, qualcosa in lui è cambiato nel profondo. Questi, del resto, sono avvenimenti in grado di segnare.

Rins
Ansa Foto

E questo, è esattamente ciò che si è verificato. I successi delle ultime gare, non sono affatto serviti a farlo desistere. Anzi, con ciò che è avvenuto è molto probabile che la sua idea si sia rinforzata ulteriormente.

Ad ogni modo, prima di risalire al nocciolo della questione, è bene – come al solito – procedere con ordine. Come tutti sanno, la Suzuki ha deciso clamorosamente di dare forfait in Moto GP alla fine della stagione corrente.

Una decisione presa a malincuore, ma che a suo modo nasconde in realtà una grande consapevolezza. Non è mai facile prendere certe decisioni, tantomeno esporsi così tanto. Tuttavia, è esattamente questo ciò che fanno le grandi scuderie.

E la casa di produzione nipponica, rientra meritatamente tra queste. Il fatto che tanti piloti si affidino costantemente a loro, non è un caso. Ora, però, è giunto il momento di guardare altrove.

Tempo fa, si era parlato di come lo spagnolo avesse dato il suo addio in bello stile. Ma soprattutto, di come poco tempo fa si trovasse improvvisamente a un passo dalla gloria. Ma di questo, ne dovrà fare tesoro nella prossima stagione ormai.

Ciò che conta, ad oggi, è capire in quale destinazione si potrà recare. Qualche suggestione esiste eccome, ed è anche particolarmente sfiziosa si può dire. Nel prossimo paragrafo, si potrà sapere di più riguardo alla destinazione (papabile) del pilota.

Rins via da Suzuki: il passato è già dimenticato?

Il celebre Alex Rins, a quanto pare, ha già dimenticato il suo recente passato. Questo, in quanto il prossimo anno la Suzuki non militerà più in Moto GP. Una delle destinazioni più papabili, anche se ovviamente non ufficiale, è sorprendente.

A quanto pare, infatti, lo spagnolo potrebbe unirsi alla Honda per il prossimo anno. Chiaramente, questo è un aspetto che è tutto da verificare. Anche perché, a conti fatti, la stagione è ancora lunga. Dunque, da oggi al domani potrebbe accadere veramente di tutto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

In ogni caso, il team LCR Honda sembra essere per il momento il più papabile di tutti per ospitare lo spagnolo.