Salto con gli sci, CdM: a Zakopane prima vittoria stagionale di Malysz

Adam Malysz ha tracciato tutti nella sua Zakopane vincendo entrambe le manche e facendo letteralmente esplodere di gioia i suoi tifosi

SALTO CON GLI SCI COPPA DEL MONDO MALYSZ ZAKOPANE – Malysz vince a Zakopane (HS 134) in Polonia, la sua terra, la sua prima gara stagionale in Coppa del Mondo. Alle spalle dell’eterno campione Kofler e Freund, con Ammann quarto e Morgenstern quinto. Gara senza storia nella prima manche, dominata dal polacco, mentre divertente nella seconda dove tutti i big si sono dati battaglia a suon di metri saltati. Alla fine l’unico a non sorridere è l’Austria: Morgenstern non va sul podio per la terza volta da questo inizio di stagione e si piazza quinto con Schlierenzauer sesto, perdendo punti su Kofler e Ammann nella classifica di Coppa del Mondo. Anche se, alla fine, classifica alla mano, sono 5 gli austriaci tra i primi 10 (e se Loitzl non sbagliava il secondo salto sarebbero stati 6 su 10!).

Nella prima manche molte delusioni, dai vecchietti Schmitt, Janda e Ahonen al discontinuo Hautamaeki, ma con Schlierenzauer inizia la vera gara: il salto dell’austriaco è il primo oltre i 130 metri. Dopo di lui arrivano i connazionali Morgenstern, Koch e Kofler (e con Loitzl ottavo con 132.5 metri saltati), mentre davanti ai dominatori austriaci grandissimi salti di Malysz, a 138.5 metri e Freund, a 137.0. Si rivedono Kelturi e Kuettel, anche se sono lontanissimi parenti dei due atleti che lottavano tra i primi della classe qualche anno fa.

Nella seconda manche si capisce sin da subito che sarà spettacolo: prima Romoeren,poi Hautamaeki (che atterra a 135.5 metri) e poi Fettner realizzano tre grandi salti, in attesa di come risponderanno i migliori. Detto fatto Ammann piazza un 135.5, Kofler 134.5 (anche se sballa un po’ in volo), poi arrivano tutte misure sui 130 che favoriscono Malysz, troppo in vantaggio, dopo il primo salto, su tutti.

Classifica finale (primi 10):

1.    Adam Malysz (Pol) 138.5m 128.5m 269.9 punti

2.     Andreas Kofler (Aut) 127.5m 134.5m 264.5 punti

3.     Severin Freund (Ger) 137.0m 130.0m 264.0 punti

4.     Simon Ammann (Svi) 125.5m 135.5m 263.8 punti

5.     Thomas Morgenstern (Aut) 126.5m 130.5m 261.9 punti

6.     Gregor Schlierenzauer (Aut) 131.5m 128.0m 261.8 punti

7.     Tom Hilde (Nor) 127.5m 130.0m 253.0 punti

8.     Matti Hautamaeki (121.5m 135.5m 252.7 punti

9.     Martin Koch (Aut) 131.0m 128.5m 252.0 punti

10.  Manuel Fettner (Aut) 129.5m 133.5m 249.9 punti

About Gianmatteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *