Calcio: Tegola per l’Arsenal, si ferma anche Arshavin

La spettacolare rimonta di mercoledi sera ai danni del Barcellona è costata cara al tecnico dell’Arsenal Arsene Wenger. Oltre a William Gallas e cesc Fabregas, i gunners perdono anche il ventottenne russo Andrei Arshavin, uscito dal campo con un dolore al polpaccio.

Il problema è emerso dopo che il calciatore russo si è sottoposto ad una seconda analisi (la prima aveva dato esito estremamente positivo), che rischia di tenere lontano Arshavin dai campi di gioco fino a fine stagione, rendendo ulteriormente più difficile la rincorsa dei londinesi al primo posto in Premier League e la qualificazione alla semifinale di Champion’s. “Se gli esami, come sembra, saranno confermati, dovrò stare via per un po’. Nel migliore dei casi potrei recuperare in tre settimane, nel peggiore, la mia stagione potrebbe essere terminata”, ha detto il calciatore al quotidiano ‘Daily news’.

About Nicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *