Calcio: Serie A, non cambia nulla in vetta

C’è stato un momento attorno al trentesimo dei primi tempi in cui sembrava che la trentaduesima giornata di serie A potesse davvero essere quella del cambio della guardia in vetta alla classifica. Poi però, al minuto 29, si è svegliata l’Inter e, senza pensar troppo all’imminente sfida di Champion’s contro il CSKA, ha domato il Bologna di Colomba con la doppietta di Thiago Motta e il ritorno al gol del figliol prodigo Balotelli.

Molto sofferte, ed estremamente importanti, le vittorie esterne di Roma (0-1 a Bari) e Milan (2-3 a Cagliari) che permettono alle squadre di Ranieri e Leonardo di rimanere in piena corsa scudetto. Da segnalare le vittorie di Atalanta (in chiave salvezza) e Sampdoria (in chiave quarto posto), mentre Lazio e Napoli si bloccano sull’1-1. Aspettando Catania-Palermo e Udinese-Juventus. Tutti i risultati: Atalanta-Siena 2-0; Bari-Roma 0-1; Cagliari-Milan 2-3; Chievo- Sampdoria 1-2; Genoa-Livorno 1-1; Inter-Bologna 3-0; Lazio-Napoli 1-1; Parma-Fiorentina 1-1; Catania-Palermo ore 19,00; Udinese-Juventus ore 21,00. Classifica Inter 66; Roma 65; Milan 63; Palermo e Sampdoria 51; Napoli 49; Juventus 48; Fiorentina e Genoa 45; Bari e Parma 43; Cagliari 40; Chievo 38; Catania e Bologna 35; Lazio 34; Udinese 32; Atalanta 31; Siena e Livorno 26. Catania, Palermo, Udinese e Juventus hanno al momento una partita in meno.

About Nicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *