Sudafrica 2010, Inghilterra: Capello non raccoglierà l’eredita di Mourinho all’Inter

Fabio Capello “è pronto a voltare le spalle alle ricche offerte dell’Inter prima di partire per il Sudafrica”. Secondo il Times, il tecnico italiano rimarrà sulla panchina dell’Inghilterra e non raccoglierà l’eredità di Josè Mourinho sulla sponda nerazzurra di Milano. La Football Association si aspetta che Capello formalizzi il proprio impegno firmando un nuovo contratto biennale, vincolante fino agli Europei del 2012 e privo di qualsiasi clausola rescissoria esercitabile da una delle due parti. La fumata bianca sarebbe la conseguenze del colloquio telefonico avvenuto ieri tra il ct e Sir Dave Richards, presidente del Club England. Oggi è previsto un nuovo incontro, dopo l’ufficializzazione dei 23 convocati dell’Inghilterra per i Mondiali. Domani la Nazionale partirà per il Sudafrica e il caso dovrebbe essere chiuso prima del decollo. Capello, a quanto pare, ha ricevuto garanzie totali da Richards: la panchina del friulano sarà al sicuro a prescindere dal risultato che l’Inghilterra otterrà nella Coppa del Mondo.

About Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *