Sudafrica 2010, Zapatero: “E’ la vittoria di tutti gli spagnoli”

Il premier spagnolo Josè Luis Zapatero, ha ricevuto i 23 giocatori della nazionale spagnola campione del mondo alla sede della presidenza del governo. Il premier ha abbracciato Puyol, Sergio Ramos, Iniesta e Xavi. Ad attendere i giocatori c’erano anche decine di persone che hanno iniziato a cantare cori e hanno obbligato il premier a saltare con la Coppa del mondo in mano. Le parole di Zapatero sono andate a “ringraziare di cuore tutti i 23 giocatori della Roja”. Il premier socialista ha ricordato che “la coppa l’hanno vinta loro ma è di tutti gli spagnoli”. Zapatero ha anche voluto chiamare al suo lato Andres Iniesta che ha definito “un esempio” per le giovani generazioni ed infine ringraziato il ct Vicente Del Bosque per il suo lavoro.

About Filippo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *