Morto il polpo Paul, il ‘mago dei pronostici’ del Mondiale in Sudafrica

Il polpo Paul alle prese col pronostico del match fra Germania e Argentina

E’ MORTO PAUL, IL POLPO INDOVINO DEL MONDIALE SUDAFRICANO / Da qualche mese a questa parte il polpo Paul era diventato una star. Il cefalopode tedesco, diventato famoso in estate per via dei pronostici azzeccati sui Mondiali in Sudafrica, è morto questa mattina. A comunicarlo è stato l’acquario di Oberhausen, sito dove Paul viveva da tempo. Paul era diventato un vero e proprio oracolo per il popolo tedesco visto che durante la rassegna mondiale aveva azzeccato per ben sette volte l’esito dei match della nazionale teutonica, comprese le sconfitte contro Serbia e Spagna. In più Paul aveva anche centrato il pronostico sulla finale fra le Furie Rosse e l’Olanda.

About Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *