Serie A, Catania-Genoa 2-1: girandola di emozioni, decide Bergessio

Festa Catania (Getty Images)

SERIE A CATANIA-GENOA 2-1 / CATANIA – Spettacolo al ‘Massimino’ nell’anticipo delle 12.30 della ventisettesima giornata di serie A tra Catania e Genoa. Sono i rossoblu di Ballardini a portarsi in vantaggio al 19′ con Floro Flores che, in sospetta posizione di fuorigioco, ribatte in rete una respinta difettosa di Andujar. Nella ripresa, la squadra di Simeone entra in campo con un altro spirito e in 5 minuti ribalta il risultato: al 51′ il pareggio di Maxi Lopez, mentre Bergessio firma il vantaggio etneo, e il primo gol italiano, al 56′. Il Genoa resta in 10 al 67′ per l’espulsione per fallo da ultimo uomo di Criscito al limite dell’area di rigore su Lodi. Decisione discutibile dell’arbitro Giannoccaro che scatena la furia di Floro Flores, espulso insieme al tecnico Ballardini dalla panchina. I liguri, comunque, non mollano e al 74′ hanno una grande occasione per portarsi sul pareggio: Paloschi viene trattenuto in area da Augustyn e Giannoccaro fischia il penalty con conseguente espulsione del difensore catanese. Dal dischetto, però Veloso si fa ipnotizzare da Andujar che devia in angolo. Il Catania riesce a controllare i restanti minuti di gara, anzi si avvicina alla rete del 3-1 in due occasioni con Lodi che colpisce il palo e Bergessio, e porta a casa 3 punti fondamentali in chiave salvezza.

About Andres

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *