Sampdoria, aggredito pullman della squadra. La società stigmatizza

Angelo Palombo (Getty Images)

MILAN-SAMPDORIA ASSALTO PULLMAN CAVASIN GARRONE / GENOVA – Un gruppo di persone a volto coperto ha aggredito e colpito con pietre e bastoni il pullman della Sampdoria di ritorno dalla sconfitta per 0-3 in casa del Milan. L’episodio è avvenuto nel parcheggio dell’Ac Hotel di Genova Quarto, quando nel mezzo erano presenti solo cinque giocatori, minacciati di morte in caso di retrocessione. “In riferimento all’increscioso avvenimento – ha commentato la società con un comunicato sul suo sito ufficiale – all’arrivo della squadra a Genova, l’U.C. Sampdoria stigmatizza in maniera netta quanto accaduto. Nessun risultato sportivo, seppur fortemente negativo, può giustificare un’azione pari a quella accaduta al rientro da Milano. La tifoseria blucerchiata, da sempre, si è contraddistinta per il fortissimo attaccamento ai colori e per il rispetto di tutte le componenti. Il momento è difficile e delicato, ma l’unico modo per poterne uscire è quello di rimanere tutti uniti e coesi”.

About Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *