F1, Schumacher: “Red Bull scuderia da battere”

Michael Schumacher (Getty Images)

F1 SCHUMACHER RED BULL FERRARI MERCEDES / MELBOURNE (Australia) – “La Mercedes ha ottenuto un enorme passo in avanti rispetto allo scorso anno, ma la Red Bull resta la scuderia da battere e noi giocheremo un ruolo importante appena dietro, insieme con Ferrari, Renault e Williams, senza dimenticare la McLaren”. E’ il pronostico di Michael Schumacher a tre giorni dall’inizio del Mondiale 2011 di Formula 1 col Gran Premio d’Australia. “Credo che quest’anno il nostro obiettivo e la nostra realistica possibilità è di lottare per il podio – ha aggiunto il pilota tedesco – E se le cose dovessero andare molto bene forse potremmo vincere anche una gara”.

About Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *