Rally, Solberg il più veloce nello ‘shake down’ in Francia

Il norvegese Petter Solberg è stato il più veloce al termine dello “shake down” che fa da preambolo al Rally di Francia che prenderà il via domani alle 8.43 con la prima delle 20 prove speciali in programma. La gara transalpina, undicesima e terz’ultima del Mondiale Wrc “monogommato” Pirelli, lasciate le celebri strade della Corsica si trasferisce sull’asfalto dell’Alsazia, regione al confine con la Germania. Solberg al volante di una Citroen C4 privata ha fermato il cronometro sul miglior tempi di 1’53″4 in un clima umido e abbastanza freddo con 11 gradi di temperatura e cielo nuvoloso. Terzo tempo per lo specialista del Mondiale Turismo, Yvan Muller con la Citroen Xsara WRC che proprio Solberg guidava nel 2006. Tra di loro la Peugeot 307 Wrc dell’ungherese Frigyes Turan. In quarta l’altro Solberg, Henning con la Ford Fiesta Super 2000. Sebastien Loeb, sempre più vicino a mettere in carniere il suo settimo titolo iridato consecutivo, ha ottenuto il sesto tempo.

About Filippo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *