Sudafrica 2010, al rientro in Brasile i tifosi insultano il giocatore della Juventus Felipe Melo

Problemi per Felipe Melo

Non è stato il ritorno in patria che avrebbe voluto Felipe Melo, 27enne centrocampista della Juventus e della Seleçao, indicato da molti come il principale responsabile del fallimento verdeoro a questa edizione del Mondiale, per aver beffato il proprio portiere ed essersi fatto successivamente espellere durante la partita contro l’Olanda, che ha sancito l’eliminazione della squadra di Dunga. Un centinaio di tifosi si sono presentati alle 2:00 ora locale (le 7 italiane) all’aeroporto di Rio de Janeiro ed hanno riservato a Melo un’accoglienza tutt’altro che amichevole, tanto che il giocatore, apparso a tratti spaventato, è stato scortato dalle forze dell’ordine fuori dallo scalo. Grandi applausi invece per il portiere dell’Inter Julio Cesar, che è scoppiato a piangere per la delusione della sconfitta ma anche per l’orgoglio di ricevere applausi dai suoi connazionali.

About Nicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *