Marc Marquez, il dramma continua: “Non ne posso più”

Marc Marquez sta vivendo un altro momento molto difficile in carriera e non sembrano esserci possibilità di miglioramento per lui.

Ci sono alcuni campioni assoluti che vivono dei periodi davvero molto sfortunati, con Marc Marquez che ne sa davvero qualcosa in quest’ultimo periodo della propria carriera, dato che ancora una volta dovrà dire addio al Mondiale nel corso della stagione, con il problema alla spalla che continua a perseguitarlo e a torturarlo sempre di più, con lo spagnolo che dunque dovrà alzare ancora una volta bandiera bianca proprio sul più bello, quando la sua Honda sembrava poter tornare finalmente a essere competitiva.

Marc Marquez Honda (LaPresse)
Marc Marquez Honda (LaPresse)

La MotoGP sta vivendo un periodo davvero molto complicato in questo periodo storico, con una serie di campioni che sono stati costretti al ritiro in questi anni e con la nuova generazione che non sembra essere assolutamente all’altezza di quella precedente, tranne per quanto riguarda Marc Marquez, ma per l’iberico continua il calvario iniziato tre anni fa.

Ecco dunque che ancora una volta l’ex campione del mondo sarà costretto a chiudere anticipatamente la propria stagione, il motivo è dettato unicamente dal fatto che la sua spalla continua a fare i capricci, nonostante a inizio anno sembrava essere completamente risolto il problema che lo aveva tenuto i box forzatamente per due anni interi.

Purtroppo poco tempo fa è arrivata ancora una volta la triste notizie che lo obbligherà così a guardare i suoi compagni ancora una volta da casa, in un momento davvero sempre più complicato per la sua carriera che inizia a essere veramente a un bivio e a una situazione di non ritorno.

Marquez lascia il Mondiale: come sarà il suo futuro?

Purtroppo in questo momento la situazione di Marquez è davvero difficile da poter spiegare, tanto è vero che il suo apporto futuro al motociclismo sarà davvero molto problematico, con lo spagnolo che dovrebbe rientrare a questo punto solamente per la prossima stagione, ma già questa sembrava quella del definitivo rientro.

La Honda ha investito tanti soldi su di lui, tanto è vero che è il pilota più pagato in assoluto, anche perché è sempre stato considerato giustamente il migliore di tutti, ma ormai i problemi fisici iniziano a essere davvero una questione praticamente insormontabile e per una Scuderia che sta vivendo un difficile periodo economico bisognerà fare tutte le varie valutazioni del caso a fine anno, con lo stesso Marc che dovrà rendersi conto della sua difficile situazione.