Il Milan di Pioli trema per il futuro: assalto a un giocatore fortissimo

Il Milan campione d’Italia dovrà rinforzarsi sempre di più per la prossima stagione, ma Pioli teme di perdere un suo grande campione in rosa.

In questa stagione il Milan è stata probabilmente la più grande e clamorosa sorpresa del campionato, dato che a inizio anno davvero nessuno dava i rossoneri tra i favoriti per la vittoria finale, ma il grande lavoro di Stefano Pioli ha pagato e non poco, ma ora il Diavolo ha bisogno di non perdere i suoi migliori elementi in vista di un calciomercato che rischia veramente di essere devastante per le sorti dei campioni d’Italia.

Stefano Pioli Milan (LaPresse)
Stefano Pioli Milan (LaPresse)

Ci sono alcune squadre che pur avendo un nome glorioso e fantastico non riescono comunque a essere considerate all’altezza di grandi traguardi a inizio anno, con il Milan che è sicuramente stata una di queste, con Pioli che è riuscito però a mettere a tacere tutte le critiche iniziali che c’erano state attorno alla sua squadra.

Nonostante alcune perdite importanti come quelle di Donnarumma e Calhanoglu, la squadra ha comunque continuato a giocare bene e a vincere, nonostante qualche passo falso che è stato notato, ma alla fine il Tricolore è stata la giusta consacrazione di un grande anno.

Purtroppo però ora è tempo di calciomercato e Rafael Leao è sicuramente uno dei pezzi grossi e richiesti da tutte le più grandi squadre d’Europa, con il Paris Saint Germain in prima fila che vorrebbe il portoghese per poter sostituire il partente Di Maria.

Il Milan trema per Leao: offerta monstre per lui

Le grandi prestazioni di Rafael Leao gli hanno garantito al termine di questo campionato il premio come miglior giocatore di tutta la Serie A, un riconoscimento davvero molto importante e che soprattutto è stata la giusta testimonianza e del grande lavoro svolto in tutto l’anno da un giocatore che è riuscito finalmente a fare il grande salto di qualità.

Il Paris Saint Germain è però pronto a fare follie per lui e non vede l’ora di poter creare un quartetto di attaccanti a dir poco leggendario, con Leao che prenderebbe il posto di Di Maria e dunque dopo i 70 milioni spesi l’estate scorsa per Hakimi, ancora una volta sarebbe Milano la terra preferita dai parigini.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Non più sponda nerazzurra ma rossonera quella scelta dalla dirigenza transalpina, con la voglia costante comunque di andare su un simbolo assoluto della squadra campione d’Italia in carica.