“Hai una macchina di m***a”, dichiarazioni folli su Hamilton

La situazione della Mercedes sta diventando sempre più complicata per questo motivo Lewis Hamilton ha avuto di che ridere contro il muretto.

La Mercedes prima o poi sapeva benissimo che il suo dominio assoluto sulla F1 sarebbe finito, ma nessuno avrebbe mai potuto immaginare che questa stagione sarebbe stata così deludente, in particolar modo con il disastro totale che avvenuto in quel di Baku con Lewis Hamilton che accusato dei fortissimi dolori alla schiena tanto da non riuscire nemmeno a uscire dalla sua monoposto, con alcune dichiarazioni che hanno lasciato davvero tutti a bocca aperta.

Lewis Hamilton Mercedes (Ansa Foto)
Lewis Hamilton Mercedes (Ansa Foto)

Quando si parla di Lewis Hamilton bisogna rendersi conto che si sta discutendo di un 7 volte campione del mondo di F1, uno di quelli che assieme a Michael Schumacher è stato in grado di realizzare dei record indicibili e davvero impossibili da pareggiare, per questo motivo se qualcosa non sta andando nel migliore dei modi nella sua stagione bisognerebbe anche guardare le colpe altrui.

La Mercedes non è riuscita in alcun modo a capire in che direzione stava andando l’automobilismo, per questo motivo la rivoluzione del 2022 ha portato a un ribaltamento importante in vetta, con Ferrari e Red Bull che sono decisamente superiori rispetto alla scuderia di Stoccarda, con il disastro in Azerbaijan che ha portato le dichiarazioni incredibile a parte il team principal Toto Wolff.

Il profondo mal di schiena e problemi fisici che ho dovuto subire Hamilton in quel di Baku ha fatto sì che lo stesso Wolff decidesse di dichiarare apertamente: “Scusa Lewis se per averti dato una macchina così di m***a“.

Hamilton non molla e riparte più forte di prima

In molti avevano iniziato a sospettare che Hamilton non sarebbe stato in grado di partecipare nemmeno al Gran apremio del Canada, con la tappa nordamericana che sarebbe arrivata solamente una settimana dopo quella azera, ma non solo è sceso ancora in pista ma ha anche ottenuto uno straordinario terzo posto.

Questo dimostra come sei davvero un campione immortale è capace di qualsiasi straordinario traguardo, con la sua abilità in macchina che è davvero un qualcosa di eccezionale e di meraviglioso, perché sono davvero pochissimi coloro che sono stati in grado di realizzare delle imprese uniche nella storia come stato in grado di fare Lewis Hamilton, con la Mercedes di quest’anno che davvero non può essere lontanamente all’altezza del blasone e del prestigio del meraviglioso pilota che ha a disposizione.