GP Messico, Tsunoda in panca: al suo posto il baby fenomeno

C’è grande attesa per vedere all’opera il baby fenomeno dello Junior Team di Red Bull che nelle PL1 in Messico prenderà il posto di Tsunoda.

Yuki Tsunoda finirà in panchina nella prima sessione di prove libere che si disputerà nell’imminente Gran Premio del Messico, al suo posto siederà nella AT03 di AlphaTauri il baby fenomeno del Red Bull Junior Team per il quale si sta creando spasmodica attesa. Non è solo una questione regolamentare questa, il giovanotto è attenzionato per il futuro e proprio Tsunoda rischia grosso.

Yuki Tsunoda
LaPresse

Una delle Accademy più fiorenti dell’intero circus della Formula Uno è senza ombra di dubbio quella del grande gruppo Red Bull: da lì sono passati talenti illustri come Daniel Ricciardo, Sebastian Vettel, Jean Eric Vergne, Max Verstappen, Carlos Sainz, Alexander Albon, Vitantonio Liuzzi e i due piloti attuali di AlphaTauri, il team satellite della grande scuderia austriaca, Yuki Tsunoda e Pierre Gasly.

Pierre Gasly lo sarà ancora per tre Gran Premi prima di migrare il BWT Alpine, al suo posto arriverà da Mercedes il bravo e amato Nyck De Vries che prenderà le redini del team, mentre Yuki Tsunoda ha rinnovato per il 2023 forse per mancanza di attori credibili intorno a sé ed un po’ per la giovane età che gli funge da alibi, ma non certo per i risultati ottenuti in questo tragicomico 2022.

Del futuro di Yuki Tsunoda parleremo dopo, parliamo ora del suo presente perché in quel del circuito Hermanos Rodriguez di Città del Messico il giapponesino di AlphaTauri scenderà in pista solo dalla seconda sessione di prove libere, mentre durante la prima siederà comodamente in panchina con Liam Lawson che prenderà il suo posto.

Chi è Liam Lawson? Un giovanotto neozelandese classe ’02, luminoso talento del Red Bull Junior Team e pilota impegnato nel campionato di Formula Due, uno di quelli che genera spasmodica attesa nei tifosi che vedono nel ragazzo il futuro del team di Faenza… e proprio di questo si rumoreggia da un po’: Lawson potrebbe essere il dopo Tsunoda a partire dal 2024, col giapponesino fatto fuori alla fine della prossima stagione.

Yuki Tsunoda va in panca: Liam Lawson in PL1 per convincere

La stagione di Yuki Tsunoda è stata alquanto disastrosa: 8 punti penalità rimediati fin qui e lo spettro della squalifica che incombe (per lui e per Gasly), una reprimenda per i troppi guai commessi, solo 13 punti ottenuti in 19 GP corsi che gli valgono la sedicesima posizione, addirittura 4 ritiri e 5 incidenti causati.

Liam Lawson nel frattempo corre in Formula Due e lo fa anche bene: è settimo in classifica Piloti con 123 punti ma è ad una manciata di lunghezze dalla quarta posizione, inoltre ciò che mostra in pista fa strabuzzare gli occhi a tutti quanti e pertanto i supporters di AlphaTauri stanno tifando forte per lui come compagno di De Vries a partire dal 2024.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La prima sessione di prove libere, dopo aver già girato nelle stesse al Gran Premio del Belgio, sarà un grande banco di prova per il neozelandese Lawson che avrà tra le mani una super occasione per mettersi in mostra agli occhi dei vertici del gruppo Red Bull.