Moto2, rush finale: vetta ancora tutta da decidere!

Ci si avvicina al gran finale in Moto2 col rush decisivo che andrà in scena a Valencia: la vetta è ancora da decidere con due assi in lotta.

La Moto2 si appresta a vivere il suo ultimo weekend di corse che andrà in scena tra il 4 ed il 6 novembre in quel di Valencia: sul circuito Ricardo Tormo si duellerà fino all’ultimo giro così da eleggere un campione del mondo e sistemare il podio Mondiale. In testa si battono Augusto Fernandez e Ai Ogura, entrambi stellari in questa stagione.

Moto2
LaPresse

La stagione 2022 di Moto2 ha visto fin qui enorme spettacolo, con i giovani campioni di domani che si sono battuti alla morte dalla prima alla penultima gara… ed ora è tempo di gran finale, con l’ultima tappa che vedrà i motociclisti di scena sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.

La storia della Moto2 è ricca di brillanti talenti che sono saliti in MotoGP facendo grandi risultati e diventando enormi campioni: negli ultimi anni si è fatto un po’ fatica con Remy Gardner, Franco Morbidelli, Alex Marquez, Pol Espargaro, Esteve Rabat e Johann Zarco, ma sono usciti anche nomi illustri come Enea Bastianini, Pecco Bagnaia e Marc Marquez.

Quest’anno molti ragazzi si sono messi in mostra in Moto2: gli spagnoli Pedro Acosta, Alonso Lopez, Aron Canet e Augusto Fernandez, il giapponese Ai Ogura, l’inglese Jake Dixon e gli italiani Tony Arbolino e Celestino Vietti Ramus… tutti piloti di cui sentiremo parlare, si spera, anche perché su c’è bisogno di uomini di talento e carismatici che vendano bene il prodotto.

Due su tutti stanno rubando l’occhio, parliamo di Augusto Fenrnandez e Ai Ogura, due di quei piloti che lasciano sempre ben sperare e che già qualcuno ha coraggiosamente paragonato a Marc Marquez e Daijiro Kato. Il paragone forse è esagerato, certo, ma i due giovani piloti promettono davvero bene e ben presto saranno di scena in MotoGP.

Ai Ogura si farà ancora le ossa nel 2023 nella serie cadetta prima di salire in MotoGP, anche se per lui sembra già pronto un futuro in LCR Honda, mentre Augusto Fernandez sarà di scena nella classe regina con una KTM RC16 nell’esordiente GASGAS Factory Racing Team.

Ai Ogura vs Augusto Fernandez: il gran finale di Moto2

Il gran finale di Moto2 vedrà contrapposti Augusto Fernandez e Ai Ogura, mentre per la parte bassa del podio si batteranno Tony Arbolino e Aron Canet.

Ad oggi Tony Arbolino è in quarta posizione con 175.5 punti mentre Aron Canet è terzo con 200 punti, in testa c’è Augusto Fernandez con ben 251.5 punti e dietro di lui segue il giapponese Ai Ogura a 242 punti.

I 25 punti in palio saranno fondamentali per Tony Arbolino se vuole centrare il terzo posto, dopo aver già vinto a Sepang, ma dovrà sperare che Aron Canet non incassi alcun punticino in Spagna oppure qualsiasi sforzo sarà stato vano.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Augusto Fernandez si laureerà campione del mondo arrivando davanti ad Ogura oppure piazzandoglisi appaiato in gara, il giapponese avrà la meglio sullo spagnolo solo vincendo e mettendolo dal terzo posto in giù oppure ottenendo un piazzamento che preveda dieci punti di scarto.