De Gea contro il tecnico: lite furibonda, è fuori

Un retroscena starebbe facendo luce sull’esclusione di David De Gea dalla Nazionale iberica: il portiere avrebbe pesantemente litigato col CT.

In settimana ha fatto molto scalpore l’emanazione della lista dei 55 uomini convocati da Luis Enrique per il pre ritiro della Nazionale spagnola in vista dell’imminente Mondiale qatariota: nonostante l’elevato numero di calciatori chiamati è assente dalla lista David De Gea, leader della rappresentativa iberica ed uno dei portieri più forti del nostro tempo. Che è successo? Perché si è arrivati a tanto? Alcuni rumor sembrano fornirci una risposta.

De Gea
LaPresse

Il calcio è un ambiente tossico, spesso si dice che non ci si riescono a fare grosse amicizie dentro perché è un circo di opportunisti e squali, il che è vero, ma è altresì vero che difficilmente ci si attacca e si litiga ferocemente visto che con le mille trattative un giorno ci si potrebbe ritrovare e tornarsi utili reciprocamente.

Eppure ogni tanto viene fuori che qualcuno discute, litiga, si manda a quel paese e poi fa pace… qualcuno, non tutti, perché c’è anche chi rimane col broncio e finisce per rompere i rapporti.

In settimana Luis Enrique ha emanato la lista dei 55 uomini che parteciperanno al ritiro pre torneo in vista dell’imminente Mondiale in Qatar nella quale, a sorpresa, non figura David De Gea.

Tra lo stupore generale del pubblico e degli opinionisti sono iniziate a circolare voci e rumor secondo le quali tra il tecnico ed il portiere non scorra buon sangue ed i rapporti siano tesi…

Luis Enrique fa fuori De Gea: ecco perché (forse…)

David De Gea, portierone del Manchester United classe ’90, è senza ombra di dubbio uno dei portieri più forti del nostro tempo: una carriera intera spesa tra Atletico Madrid e Manchester United, l’esordio da titolare ad appena 19 anni ed un talento fatto di tecnica sublime e riflessi felini da far invidia a tutti.

Di recente De Gea ha tenuto a galla lo United in anni complicati dove solo il talento del portierone spagnolo ha impedito al club dei Red Devils di collezionare figuracce su figuracce. De Gea anche in Nazionale ha sempre fatto bella figura, portando la Spagna a siglare ottimi piazzamenti, ma quanto pare non è bastato…

L’esclusione recente dai pre convocati per il Mondiale qatariota ha acceso una lampadina: per esser escluso e vedersi convocati davanti Robert Sanchez, Unai Simon, Kepa Arrizabalaga e David Raya qualcosa doveva esser successo, così ecco che gli insider di mercato si sono dati da fare.

Secondo alcuni rumor sarebbe venuto fuori che De Gea e Luis Enrique sarebbero quasi venuti alle mani dopo aver ferocemente litigato a più riprese nelle ultime uscite, col portiere che ha accusato il CT di aver esagerato col suo credo calcistico e aver così estremizzato concetti che non hanno permesso alla Spagna di vincere l’Europeo e la Nations League.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Sentendosi scavalcato Luis Enrique avrebbe reagito male e dopo diversi diverbi molto accesi tra i due sarebbe arrivata la decisione finale: di De Gea si può fare a meno se non crede nel progetto tecnico del CT. Realtà o fantasia? Difficile a dirsi, sono rumor e perciò prendeteli con le pinze, ma indubbiamente questa esclusione cela qualcosa di più grosso dietro…