MotoGP, c’è un altro fenomenale Valentino Rossi… è suo fratello!

In MotoGP il fratello di Valentino Rossi sta facendo vedere grandi cose e c’è chi ipotizza che possa eguagliarlo: è senza dubbio molto forte!

Si dice spesso che buon sangue non mente mai, e chi siamo noi per non dare credito a un detto così celebre? Nessuno, appunto, anche perché in MotoGP trova grande consacrazione materializzandosi nel formidabile fratello di Valentino Rossi! C’è chi sostiene che l’asso del Team VR46, squadra di proprietà di The Doctor, possa averne il medesimo talento nelle vene ed i risultati sembrano confermarlo.

Valentino Rossi
LaPresse

I consanguinei ci sono sempre stati nel mondo dello sport, alcuni illustri altri meno, alcuni vincenti ed alcuni… beh, diciamo stelle viventi di luce riflessa. I fratelli Schumacher in F1, le Williams nel tennis, gli Espargaro e i Marquez in MotoGP, i Gasol nel basket e gli Inzaghi nel calcio. Insomma, tante famiglie hanno dato alla luce fratelli e sorelle che hanno fatto grandi cose nello sport.

Uno di questi è indubbiamente Valentino Rossi, figlio del pilota Graziano, probabilmente il miglior centauro della storia delle due ruote. E se vi dicessimo che in MotoGP c’è qualcuno pronto ad emularlo in tutto e per tutto? Uno che ne condivide sia il talento che il ramo genealogico.

Stiamo parlando di Luca Marini, fratello di The Doctor e pilota talentuoso che proverà con tutto se stesso ad emulare Valentino, suo idolo. Ci riuscirà? Difficile dirlo oggi, forse impossibile da realizzare visto quanto ha vinto Rossi, ma il talento c’è e la determinazione per fare grandi cose pure.

Luca Marini, il fratello di Valentino: chi è, carriera, statistiche e curiosità

Essere fratello di Valentino Rossi può essere un’arma a doppio taglio: nelle tue vene scorre talento puro ma saranno sempre altissime le aspettative su di te. Il paragone sarà sempre inevitabile per Luca Marini, c’è poco da fare e probabilmente nemmeno si avvicinerà mai a quanto fatto da Rossi. Ma questo non deve scoraggiarlo, il ragazzo ha talento e può farsi la sua bella carriera.

Luca Marini nasce a Urbino il 10 agosto 1997, si appassiona sin da piccolo alle moto e ovviamente cresce col mito del fratello. Figlio di mamma Stefania e Massimo Marini, non condivide il cognome di Valentino in quanto fratellastri legati dalla stessa madre.

Entra in Moto3 nel 2013, sale in Moto2 un anno dopo e nel 2021 sbarca in MotoGP. Entra nel Team VR46 Racing nel 2018, squadra di proprietà di suo fratello Valentino Rossi, accanto a Pecco Bagnaia. Col team del fratello non ha vinto in alcuna categoria cadetta, ma nel 2020 ha sfiorato il titolo in Moto2.

Il Team VR46 quest’anno è arrivato in MotoGP e all’esordio ha subito fatto grandi cose, confermando i suoi piloti per il 2023. In questa stagione in sella ad una Desmosedici il buon Marini è tredicesimo con 111 punti, dopo aver esordito male nella classe regina un anno fa con il team Esponsorama Racing.

Curiosità: Luca Marini è alto 184 cm cosa che lo limita e rallenta un po’ in quanto longilineo e pertanto più pesante di molti rivali. La cosa lo turba un po’ ed è stato tra i più insistenti a chiedere l’inserimento della regola sul peso minimo dopo l’esplosione del caso Bautista.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Non sappiamo se Luca Marini emulerà mai Valentino Rossi, è pressoché impossibile, ma il ragazzo ha molto talento e può togliersi molte soddisfazioni in MotoGP!